Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:45 METEO:EMPOLI19°27°  QuiNews.net
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
sabato 18 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Eitan Biran, parla il nonno paterno: «Un giorno mi dirà 'hai fatto tutto il possibile per salvarmi'»

Attualità martedì 14 settembre 2021 ore 18:41

L'Asl Toscana Centro sospende altri 32 sanitari no vax

Si tratta di 10 ostetriche, 9 infermieri e altri professionisti. Sospensione anche per 6 medici convenzionati, fra cui un medico di famiglia



FIRENZE — La direzione generale dell'Asl Toscana Centro, competente per le province di Firenze, Prato, Pistoia e per l'Empolese, ha firmato altre 32 delibere di sospensione di sanitari che non hanno osservato l'obbligo di vaccinarsi contro il Covid 19. 

I provvedimenti riguardano in particolare 10 ostetriche, 9 infermieri, 3 medici, 1 psicologo, 1 biologo, 1 logopedista, 3 tecnici della prevenzione negli ambienti di lavoro, 1 tecnico sanitario di radiologia, 2 tecnici sanitari di laboratorio, 1 terapista dell’età evolutiva, tutti dipendenti dell’Azienda sanitaria. 

La sospensione dal servizio e dalla professione troverà applicazione da domani, 15 Settembre. 

La Asl ha deliberato la sospensione anche per 6 medici convenzionati (questo numero potrebbe salire nei prossimi giorni a 15). Si tratta di un medico di famiglia, 3 medici di continuità assistenziale (guardie mediche), uno specialista ambulatoriale e un medico dell’emergenza sanitaria territoriale. Non trattandosi di dipendenti ma di liberi professionisti l’Azienda deve sospendere le relative convenzioni fino alla fine del 2021, data prevista attualmente per la fine dell'emergenza pandemica.

Per i pazienti del medico di famiglia sospeso sono state già attivate le procedure per la sostituzione.

Per essere riammessi al lavoro, i sanitari sospesi dovranno sottoporsi alla vaccinazione contro il Covid fino al completamento del ciclo. 

Sono in corso le verifiche sul completamento del ciclo vaccinale anche da parte del personale assunto a partire dallo scorso Aprile.

Nelle settimane scorse la Asl Toscana centro aveva già sospeso 55 sanitari no vax a cui si sono aggiunti 10 infermieri dell'ospedale pediatrico Meyer.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Aveva sniffato cocaina e bevuto alcol l'automobilista che ha perso il controllo dell'auto piombando sulle altre vetture parcheggiate lungo la strada
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità