comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
EMPOLI
Oggi 17° 
Domani 10°18° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
domenica 05 aprile 2020
corriere tv
Coronavirus, Sharon Stone (commossa) ringrazia la Croce Rossa italiana: «Vi ammiro, sono con voi»

Politica giovedì 20 febbraio 2020 ore 22:00

Tre toscani entrano nella segreteria nazionale Pd

Branda

Il segretario Zingaretti ha varato la nuova segreria nazionale di cui fanno parte anche gli ex renziani Brenda Barnini, Caterina Bini e Marco Simiani



ROMA — Ci sono tre toscani nella nuova segreteria nazionale del Pd, scelta da Nicola Zingaretti. Sono la sindaca di Empoli Brenda Barnini, la senatrice Caterina Bini e Marco Simiani, già membro della segreteria regionale di Simona Bonafè. A questi si aggiunge Marco Furfaro, da anni residente a Roma ma di origine pistoiese.

Branda Barnini è stata delegata al welfare, Simiani alle infrastrutture, Bini agli enti locali, Furfaro alla comunicazione.

Gli altri componenti della segreteria nazionale sono: Michele Neta, capo della segreteria politica, Chiara Braga delegata all’ambiente e coordinatrice dell’ufficio per il programma, Pietro Bussolati delegato alle imprese e professioni, Marco Carra alle aree interne, Emanuele Felice all’economia, Emanuele Fiano agli esteri, Stefano Lepri al terzo settore, Marianna Madia all'innovazione, il sindaco di Bologna Virginio Merola alle aree metropolitane, Marco Miccoli al lavoro, Carmelo Miceli alla sicurezza, Nicola Oddati alla cultura e anche al coordinamento iniziativa politica, Roberta Pinotti alla riforma dello Stato, Camilla Sgambato alla scuola, Stefano Vaccari all’organizzazione, Antonella Vincenti alla pubblica amministrazione, Rita Visini a volontariato e alla disabilità. 

A questi si aggiungeranno il nuovo presidente del Pd che sarà eletto o eletta dall'assemblea del partito il 22 febbraio, la portavoce della Conferenza delle donne democratiche che sarà eletta il 14 marzo e il coordinatore dell’Assemblea nazionale dei sindaci che sarà eletto il 28 marzo. 

Il segretario del Pd ha istituito anche un nuovo organismo di coordinamento con gli eletti in Parlamento di cui fanno parte Anna Ascani (vicepresidente Pd),  Brando Benifei (capo delegazione al Parlamento Europeo), Gianni Cuperlo (presidente Fondazione); Graziano Delrio (capogruppo Camera), i ministri Paola De Micheli, Lorenzo Guerini e Dario Franceschini (capo delegazione Pd Governo), Andrea Marcucci (capogruppo Senato), Maurizio Martina, Virginio Merola, Michele Meta (capo segreteria politica di Zingaretti); Andrea Orlando (vicesegretario Pd); Debora Serracchiani (vicepresidente Pd); Luigi Zanda  (tesoriere nazionale Pd). 

Partecipano come invitati permanenti all'esecutivo: Stefano Bonaccini (presidente Conferenza Stato-Regioni); Mauro Bussone (presidente Uncem); Michele De Pascale (presidente Upi); Antonio Decaro (presidente Anci); Matteo Ricci (presidente Ali).



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca