QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
EMPOLI
Oggi 16°28° 
Domani 17°27° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
sabato 17 agosto 2019

Attualità martedì 14 giugno 2016 ore 15:08

Solidarietà con Carioca e i Rioni

Due tornei di calcio estivi uniti per aiutare i disabili del territorio



CERTALDO — Si terrà giovedì 16 giugno a partire dalle 20.30 a Certaldo al Barrino di via Carlo Marx la terza edizione dell'apericena di beneficenza a favore dell'associazione genitori ragazzi disabili, grazie alla collaborazione fra il Carioca e i Rioni.
La grande novità infatti dell'edizione 2016 del torneo di calcio a 7, giunto alla 38esima edizione, è la partecipazione dei Rioni, che si contenderanno fra di loro il primo titolo. Sono sei i rioni in campo che daranno vita così sul manto in terra battuta ad una edizione che richiamerà centinaia di persone per una novità assoluta nel panorama certaldese. Una edizione speciale che, nell'intento degli organizzatori, possa andare avanti a lungo nel tempo . Da un lato il Carioca e al suo fianco i Rioni, aspettando il palio, il Calambur, che si terrà, domenica 18 settembre in piazza Boccaccio. In occasione di questa serata di beneficenza, ci sarà inoltre la presentazione del Torneo dei Rioni, che prenderà avvio nelle prossime settimane, assieme a tutte le squadre. Saranno in 6 a contendersi la prima edizione che, a giudicare dalle attese si preannuncia già entusiasmante. Il Carioca invece prosegue a gonfie vele, 14 squadre in campo, e in attesa di veder completata la fase a gironi, è sempre il Boca Junior di Alessandro Cavallini l'avversario da battere per conquistare il titolo del 2016.
Una collaborazione importante fra la Polisportiva Certaldo, che organizza i due tornei, e I Rioni, che godono del patrocinio del Comune. L'iniziativa ha consentito nel corso delle due edizioni di poter raccogliere oltre 700 euro a favore dell'associazione, che tendenzialmente coglie l'occasione con questo contributo di far praticare ai ragazzi l'ippoterapia, cioè momenti di svago in sella ai cavalli, nelle colline senesi.
Per prenotazioni ed info: 0571668865



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Politica