QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
EMPOLI
Oggi 16°16° 
Domani 14°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
martedì 22 ottobre 2019

Attualità martedì 27 gennaio 2015 ore 17:31

"Via Francigena in sei mosse"

Sarà presentato giovedì 29 Gennaio alle 21 al ridotto del Teatro del Popolo il programma di iniziative organizzato da Unicoop Firenze



CASTELFIORENTINO — Obiettivo del progetto, che ha ricevuto il patrocinio della Regione Toscana e di 12 Comuni del territorio, è quello di far conoscere il patrimonio artistico e paesaggistico dei paesi che sorgono lungo la strada che veniva utilizzata dai pellegrini per raggiungere Roma.

'Via Francigena in sei mosse' prevede la realizzazione di sei eventi in contemporanea, che avranno luogo a partire da sabato 14 Febbraio in altrettanti luoghi della Toscana e che saranno ripetuti nei sabati successivi fino al 30 Maggio.

In sostanza la formula consentirà non solo di avere un’ampia possibilità di scelta, ma anche di sperimentare una nuova tappa in un sabato diverso, fino al completamento di tutto il programma in “sei mosse”

I luoghi interessati dal programma saranno Lucca;  Altopascio, Padule di Fucecchio e Fucecchio; San Miniato, Certaldo e Castelfiorentino; San Gimignano, Colle di Val d’Elsa e Poggibonsi;  Poggibonsi, Monteriggioni e Abbadia a Isola e Rocca di Staggia; Siena.

“Con questo progetto – ha sottolineato Marco Posarelli di Unicoop Firenze – Unicoop propone un programma a condizioni agevolate per i soci che in pratica interessa tutto il tracciato della Francigena compreso tra Lucca e Siena, un viaggio che è di riscoperta culturale e allo stesso tempo di conoscenza del territorio della Toscana centrale Una via Francigena in sei mosse, dunque, per offrire ai visitatori l’opportunità di immergersi nella cultura e nella storia della nostra regione”.

“Siamo ben lieti di patrocinare questa bella iniziativa e anche orgogliosi di presentarla a Castelfiorentino – ha sottolineato il sindaco, Alessio Falorni – perché il nostro Comune ha avuto un ruolo pionieristico nella riscoperta dell’antico tracciato, un impegno di cui proprio quest’anno ricorre il ventennale. Credo che non ci potesse essere dunque occasione migliore per sottolineare questa ricorrenza, sulla quale avremo modo di tornare anche nei prossimi mesi. La via Francigena è un percorso ricco di storia, di cultura, di tradizioni, ma rappresenta altresì un’opportunità imperdibile per promuovere tutto il nostro territorio”.

Gli eventi si svolgeranno secondo il seguente calendario:  Per partecipare agli eventi, che si svolgeranno il 14, 21 e 28 febbraio; 7, 14, 21 e 28 marzo; 11, 18 e 25 aprile; 9, 16, 23 e 30 maggio, occorre prenotare presso Argonauta Viaggi, al Centro Coop Empoli (tel. 0571.83402).



Tag

Myrta Merlino a Matteo Salvini: «Le offro una camomilla...», «Solo se non è zuccherata, sennò la tassano»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Lavoro

Cronaca

Cronaca