Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:19 METEO:EMPOLI9°  QuiNews.net
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
martedì 07 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Patrick Zaki scarcerato, il video del pianto di gioia della madre e della sorella dopo la sentenza

Cronaca domenica 24 ottobre 2021 ore 10:56

Incappucciato coi coltelli terrorizza il quartiere

incappucciato

Quando i cittadini della frazione lo hanno notato hanno dato l'allarme. I carabinieri lo hanno individuato e denunciato proprio per via delle armi



VINCI — Incappucciato, vestito di scuro e coi coltelli in tasca e nello zaino ha fatto vivere momenti di terrore, la notte scorsa, alla frazione di Spicchio a Vinci. I cittadini che lo hanno notato aggirarsi con fare circospetto per le strade, preoccupati, hanno dato l'allarme ai carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Empoli.

Intervenuti a stretto giro, i militari hanno individuato il 21enne già noto alle forze dell'ordine per reati contro il patrimonio e legati alla droga. Lo hanno denunciato in stato di libertà per porto di armi o strumenti atti a offendere dopo averlo trovato in possesso di due coltelli.

Il giovane, senza fissa dimora, è stato individuato mentre si stava aggirando tra le autovetture in sosta. Fermato e perquisito, ecco le lame di 6 centimetri circa. I coltelli, sequestrati, erano uno nella tasca del giubbotto, l’altro nello zaino. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E' morto Marino Pedani l'ultimo partigiano di Vinci, il saluto del sindaco Giuseppe Torchia. Pedani era presidente onorario dell'Anpi locale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità