Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:34 METEO:EMPOLI17°  QuiNews.net
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
martedì 20 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, le notti violente all'Arco della Pace

Attualità mercoledì 03 marzo 2021 ore 11:10

Spuntano 50 alberi nuovi tra strade e piazze

Manutenzione straordinaria per la piantumazione di 50 alberi tra nuovi filari sulle strade e ripristini nelle aiuole di piazze e giardini delle scuole



CAPRAIA E LIMITE — Sono 50 gli alberi che sono stati piantumati in questi giorni nel territorio del Comune di Capraia e Limite. In particolare in via degli Oleandri, al parco della Mollaia, dove sono state reintegrate piante mancanti nella porzione prospiciente il fiume Arno; in via Tobagi dove è stato completato un filare di alberi lungo la strada; in via Dante dove sono state sostituite alcune piante; reintegrate anche le siepi delle scuole “C.Corti” e “E.Fermi”; piantumati alberi nel giardino della scuola dell’infanzia al Praticcio e ancora nuove piantumazioni in località Castra.

Un intervento straordinario di manutenzione del verde pubblico al quale si aggiungono, come si ricorderà, le piantumazioni effettuate nei mesi scorsi: 31 alberi di cui 21 su viale Gramsci, 3 in piazza Michelucci oltre ad una siepe da giardino e 7 in piazza Pertini. A questi vanno a sommarsi anche i 9 gli alberi di Natale che i cittadini hanno portato al magazzino comunale al fine di essere ripiantati dopo le festività natalizie. Ogni anno infatti il Comune di Capraia e Limite si mette a disposizione per ripiantare gli abeti di Natale nei parchi pubblici.

“Questo tipo di interventi ha preso avvio negli ultimi due anni, iniziando da Capraia Fiorentina, qui furono piantati 20 nuovi alberi, e che prosegue con piantumazioni che stiamo effettuando periodicamente su tutto il territorio - ha detto il sindaco Alessandro Giunti - Un progetto molto ambizioso che ci vede procedere nella direzione di attenzione alle politiche ambientali. Una volontà di recupero del verde cittadino ma anche un indirizzo di ampliarlo. Negli ultimi due anni abbiamo piantato oltre 100 alberi, un investimento che riteniamo fondamentale ed importante per la valorizzazione e tutela del verde pubblico ma anche per il decoro ed esigenze di sicurezza”.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Tornano ad aumentare i tamponi positivi che sono passati da 40 a 76. Scende invece la curva epidemiologica dell'area metropolitana
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità