QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
EMPOLI
Oggi 19°20° 
Domani 12°24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
giovedì 19 settembre 2019

Attualità martedì 22 dicembre 2015 ore 18:47

Targa al Comune dalla scuola di arti marziali

Il riconoscimento arriva al termine di un anno durante il quale l'amministrazione ha lavorato a lungo sul tema sport declinato in tutte le sue forme



CAPRAIA E LIMITE — Una targa al Comune da parte della scuola di arti marziali "Cerchio del Drago" consegnata al sindaco Alessandro Giunti e agli assessori Corrado Ceccarelli e Rosanna Gallerini nella sede di via Eugenio e Priamo Salani.

In occasione del saggio di fine anno che ha visto protagonisti gli atleti della scuola, l'amministrazione Comunale ha ricevuto una gradita targa di ringraziamento per la collaborazione e la vicinanza espressa in più occasioni da parte della Giunta.

Il riconoscimento arriva al termine di un anno, il 2015, durante il quale l'amministrazione ha lavorato a lungo sul tema dello sport declinato in tutte le sue forme, dall'aspetto del benessere e della salute personale a quello dei sani principi di un corretto agonismo affiancato da una adeguata dieta alimentare e da una necessaria educazione civica.

Non più di qualche mese fa, del resto, Capraia e Limite ha vissuto la sua prima “Festa dello Sport” al campo sportivo di Limite sull'Arno con la partecipazione di numerose associazioni sportive del territorio che hanno messo a disposizione le proprie energie e risorse per una due giorni di diffusione dell'importanza dell'attività fisica dall'età infantile a quella adulta. 

A settembre, nella stessa ottica, alcune associazioni hanno aderito a una serata di esibizioni in piazza Veneto, nell'ambito della tradizionale rassegna “Settembre Limitese”.

"Il Cerchio del Drago è una delle associazioni che ha preso parte con ampia disponibilità e grande interesse alle iniziative di sensibilizzazione allo sport che abbiamo promosso come Amministrazione Comunale nel corso del 2015. Ricevere questo riconoscimento, in ogni caso, ci sorprende, ci onora e ci rende molto felici, poiché ci dimostra che, pian piano, stiamo riuscendo a smuovere qualcosa in un settore di primo piano come lo sport, inteso nelle sue numerose sfaccettature. Desideriamo ringraziare sinceramente tutta la scuola, con l'augurio che la proficua collaborazione costruita in questo primo anno e mezzo di mandato possa continuare nel tempo e permettere di organizzare numerose iniziative fondate sui valori ed i principi sani dello sport”, commentano Giunti, Ceccarelli e Gallerini.



Tag

Arresti negati per Sozzani (FI): in aula alla Camera è caos

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca