Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:50 METEO:EMPOLI13°  QuiNews.net
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
martedì 09 marzo 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Draghi: «Via d'uscita dalla pandemia è vicina, il Recovery è un'opportunità per le donne»

Attualità lunedì 07 dicembre 2020 ore 13:06

Consegnati tablet in due Rsa

La donazione da parte del Rotary Club Valdelsa. Presenti stamani alla consegna il presidente, Niccolò Mucerino Bucalossi, e il sindaco Alessio Falorni



CASTELFIORENTINO — La tecnologia al servizio delle persone anziane. Per farle sentire meno sole, affinché possano mantenere un contatto telefonico e visivo con i familiari anche a distanza. E’ con questo spirito che il Rotary Club Valdelsa ha consegnato questa mattina 6 nuovi tablet alla Casa di riposo “E.M.D. Ciapetti” e alla RSA “Pablo Neruda” una donazione che consentirà agli anziani delle due strutture di poter comunicare con i familiari in piena sicurezza. Dei sei tablet, due sono stati assegnati alla sede della Pieve ("Ciapetti"), due a quella di via Timignano ("Ciapetti") e gli altri due alla RSA "P. Neruda"

Erano presenti al momento della consegna il presidente del Rotary Club Valdelsa, Niccolò Mucerino Bucalossi, il vicepresidente Claudio De Felice, il presidente della E.M.D. “Ciapetti”, Luigi Lotti, e il Sindaco, Alessio Falorni, che aveva avuto modo di anticipare i contenuti di quest’operazione una decina di giorni fa, avendo collaborato attivamente al raggiungimento dell’obiettivo.
I tablet, opportunamente dotati di sim, offriranno la possibilità agli anziani della “Ciapetti” e della RSA “Neruda” di poter parlare e vedere figli e nipoti senza esporsi ai rischi di contagio da Covid 19.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità