QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
EMPOLI
Oggi 9° 
Domani 5° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
mercoledì 11 dicembre 2019

Attualità giovedì 28 novembre 2019 ore 15:57

​La piccola spesa per le famiglie bisognose

Sabato 30 novembre giornata del “Banco Alimentare” in cinque supermercati. Tafi: “Tutti i cittadini diano il proprio contributo a questa raccolta”



CASTELFIORENTINO — Una “borsa della spesa” speciale. Un gesto di solidarietà che può rendere meno difficile la vita di chi ha bisogno. Sabato 30 novembre è la giornata nazionale della “Colletta alimentare” (giunta alla 23° edizione) che da sempre riscuote livelli altissimi di partecipazione in tutta Italia. Un’iniziativa che a Castelfiorentino vede impegnato il “Banco alimentare”, promosso dalla Misericordia in collaborazione con alcune associazioni del territorio e il sostegno del Comune, e che in parole povere si traduce nell’invitare i cittadini “fare un po’ di spesa” a beneficio delle famiglie bisognose, mentre magari si è intenti a fare la propria, raccogliendo quanto si desidera donare in una busta separata.

Le buste separate vengono fornite dai volontari del “Banco Alimentare” all’ingresso di cinque supermercati di Castelfiorentino: Penny Market (lungo srt 429 per Cambiano), Centro Alimentare Castellano (Via Masini), Lidl (via dei Praticelli), Punto Simply (via Togliatti), Sigma (via Sant’Antonio). I volontari consegneranno la busta dove si potranno mettere durate la spesa prodotti alimentari a lunga conservazione, che potrà poi essere riconsegnata all’uscita.

Queste le associazioni (oltre naturalmente la Misericordia) che hanno aderito all’iniziativa: Auser, Avis, Fratres, Senza Barriere, Il Piccolo Principe.

“Rivolgiamo un appello a tutti i cittadini – ha sottolineato l’assessore alle Politiche Sociali, Alessandro Tafi – a offrire un piccolo contributo a questa raccolta, mentre stanno facendo la spesa e ciascuno secondo le sue possibilità. Si tratta di una iniziativa importante che evidenzia lo spirito solidale della nostra comunità nei confronti di chi si trova in una condizione di forte disagio economico”.



Tag

Natale nel mondo: le città si preparano a celebrare la festa

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cultura

Attualità