Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:58 METEO:EMPOLI10°21°  QuiNews.net
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
giovedì 06 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Omicidio Cerciello, la vedova in lacrime: «Questa sentenza non mi riporterà Mario»

Attualità venerdì 12 febbraio 2021 ore 09:59

La Regione porta 270 studenti nel calzaturificio

Il calzaturificio di Stabbia è stato individuato nel settore moda per sviluppare il progetto della Regione Toscana “Orienta il tuo futuro”



CERRETO GUIDI — La Regione Toscana ha lanciato il progetto "Orienta il tuo futuro" che ha l’obiettivo di orientare i ragazzi delle scuole superiori alla scelta degli indirizzi universitari in stretta connessione con i distretti strategici regionali, uno di questi settori è quello moda per il quale è stata individuata l’azienda Buttero di Stabbia. Il progetto coinvolge 270 ragazzi. 

Il calzaturificio noto per la produzione di stivali da equitazione risale già agli anni ’60 con Mauro Sani e poi con i figli.

Il sindaco di Cerreto Guidi, Simona Rossetti, ha visitato l’azienda che dà lavoro ad oltre 50 addetti “Il calzaturificio Buttero è la conferma di come l’area industriale di Stabbia e più in generale il territorio comunale, basti pensare al prossimo arrivo di Balenciaga, si stia evolvendo qualitativamente con riferimenti di prestigio e di eccellenza. Ringrazio Mauro Sani e i figli per lo slancio e l’entusiasmo con cui stanno proseguendo un cammino avviato negli anni. Come amministrazione siamo orgogliosi della presenza di simili realtà, consapevoli peraltro della necessità di fare quanto nelle nostre possibilità per sostenere ed alimentare lo sviluppo imprenditoriale del territorio. In un momento così difficile da realtà come il Buttero stanno tuttavia giungendo segnali decisamente incoraggianti”.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Gli ispettori e la polizia municipale sono intervenuti a seguito della segnalazione dei cittadini che hanno notato la discarica lungo la strada
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità