QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
EMPOLI
Oggi 16°16° 
Domani 14°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
martedì 22 ottobre 2019

Attualità martedì 17 gennaio 2017 ore 18:10

L'ufficio della municipale non è mai stato chiuso

La sindaca Rossetti ha risposto ai firmatari di una petizione presentata qualche giorno fa: "Sono stupita di questa iniziativa senza fondamento"



CERRETO GUIDI — Sabato 14 gennaio è stata presentata all’amministrazione una raccolta di firme che ha come oggetto "Consegna firme raccolte fra la cittadinanza per ottenere la riapertura dell’ufficio polizia municipale con le stesse modalità vigenti fino al momento della sua recente riorganizzazione”.

A rispondere alla richiesta presentata è stata la sindaca, Simona Rossetti: "Dal momento che è indirizzato a me- ha affermato Rossetti - rispondo subito: sono stupita che sia stata promossa una raccolta firme con la richiesta della riapertura di un ufficio di polizia municipale che non è mai stato chiuso. Ci dispiace che tanti cittadini siano stati coinvolti in una iniziativa senza fondamento". 

Rossetti ha poi tranquillizzato le persone che hanno firmato: "Non abbiamo mai chiesto la soppressione del servizio territoriale - ha chiarito - anzi, da quando siamo in carica, ci siamo impegnati per il suo rafforzamento alla luce delle evidenti carenze, sia per il numero di personale che per le esigenze del territorio". 

Rossetti ha poi evidenziato gli aspetti che debbono essere incrementati: "Controllo sosta, vigilanza, reperibilità, osservanza del divieto al momento della pulizia delle strade, sicurezza dei cittadini, controllo degli abusi edilizi, ricevimento al pubblico. Abbiamo inoltre necessità di presenze davanti alle scuole sulle strade provinciali”.

“Se le persone che hanno firmato avevano il timore che la presenza di vigili a Cerreto non ci fosse più, i timori non esistono - ha aggiunto l’assessore alla polizia municipale Paolo Feri - Il nostro è un lavoro quotidiano di osservazione del territorio, di ascolto dei cittadini per far fronte a tutte le necessità che ha il nostro Comune con le poche unità a disposizione. Al comandante dell’Unione Maritan abbiamo chiesto la presenza di servizi e continueremo a vigilare per questo”.

Nelle prossime assemblee pubbliche, già in programma per il confronto sul bilancio 2017, l’amministrazione comunale di Cerreto Guidi ha deciso di approfondire il tema della municipale alla presenza della comandante Maritan. La prima si svolgerà a Lazzeretto lunedì 23 gennaio alla Palestrina alle 21.

“I presìdi nei comuni non sono mai stati messi in discussione - ha concluso la comandante dell’Unione dei Comuni Annalisa Maritan -approfitteremo delle assemblee pubbliche per raccontare la riorganizzazione in atto in maniera dettagliata. A Cerreto, in particolare, in questo periodo, sono state attivate pattuglie miste su tutto il territorio. Tutto questo per potenziare il servizio perché l’obiettivo è migliorare l’efficienza in maniera uniforme”. 



Tag

Myrta Merlino a Matteo Salvini: «Le offro una camomilla...», «Solo se non è zuccherata, sennò la tassano»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Lavoro

Cronaca

Cronaca