QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
EMPOLI
Oggi 19° 
Domani 15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
mercoledì 14 novembre 2018

Attualità domenica 09 settembre 2018 ore 15:00

Palio dei Ragazzi, Pozzolo vince allo spareggio

La contrada di Porta Santa Maria al Pozzolo si aggiudica per il terzo anno consecutivo il cencio. La vittoria dopo un inedito spareggio a tre



CERRETO GUIDI — Come accaduto per il Palio dei più grandi, anche il Palio dei Ragazzi che ha posto fine all’edizione 2018 del Palio del Cerro, si è concluso con uno spareggio. In questo caso l’epilogo è stato ancora più avvincente visto che a contendersi la vittoria nel gioco sorteggiato (curiosamente la corsa sui troppoli come sette giorni prima) sono state ben tre contrade: Porta Santa Maria al Pozzolo, Porta al Palagio e Porta Caracosta, mentre Porta Fiorentina ha concluso i 6 giochi in ultima posizione. 

In questa sorta di supplementare, si sono imposti i biancoazzurri che hanno preceduto Porta al Palagio e Porta Caracosta. Per la contrada di Santa Maria al Pozzolo è il terzo successo consecutivo e il 13esimo nella storia del Palio dei Ragazzi. Più che comprensibile, a fine competizione, la gioia del popolo biancoazzurro che ha così alzato al cielo il cencio dipinto da Michele Maioli.

La contrada di Santa Maria al Pozzolo si era aggiudicata, prima dello spareggio, 3 dei sei giochi in cui è articolato il Palio dei Ragazzi (corsa sui troppoli, lancio degli anelli e corsa nel fustino); la contrada di Porta al Palagio si era invece imposta nella corsa nei sacchi e nel lancio delle palle al cesto. Nel tiro della fune successo per i bianconeri di Porta Caracosta.

Al Palio dei Ragazzi, seguito come sempre da un pubblico caloroso, hanno assistito fra gli altri il vescovo di San Miniato Mons. Andrea Migliavacca e il presidente della Federazione Italiana Giochi Storici Giuseppe Barolo.

“Non posso che esprimere la mia soddisfazione per l’ottima riuscita del Palio- commenta il Sindaco di Cerreto Guidi Simona Rossetti - il 2018 ha coinciso con i festeggiamenti per la 50°edizione del Palio del Cerro e se i tanti eventi promossi si sono svolti nel migliore dei modi e con una partecipazione così ampia, il merito è di tutti coloro che con l’Amministrazione Comunale si sono impegnati senza lesinare energie, come la Pro Loco e il Comitato del Palio. Un ringraziamento a parte va naturalmente alle contrade che con passione svolgono un’attività che non si limita ai giorni della manifestazione. La vitalità del Palio dopo 50 anni- conclude il Sindaco- dimostra la vitalità di tutta la nostra comunità”.

Alle parole del sindaco si uniscono quelle del Presidente della Pro Loco.

“Siamo contenti che l’impegno profuso sia stato ripagato e che il pubblico abbia seguito così numeroso questa edizione del Palio - ha detto Marco Iuliucci - Ringrazio tutti i componenti della Pro Loco per il contributo che hanno assicurato, senza naturalmente dimenticare l’Amministrazione comunale per il fondamentale sostegno.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Cronaca

Attualità

Cronaca