QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
EMPOLI
Oggi 16°16° 
Domani 14°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
martedì 22 ottobre 2019

Cultura venerdì 21 giugno 2019 ore 12:22

Tutto pronto per l'Infiorata

Infiorata a Cerreto Guidi nel giorno del Corpus Domini. 50 i quadri floreali dedicati quest’anno a Leonardo, ecco il programma



CERRETO GUIDI — L’Infiorata di Cerreto Guidi si lega, in occasione dei 500 anni dalla sua morte, a Leonardo da Vinci. Sono infatti dedicati al Genio i temi affrontati per i quadri floreali che, come da tradizione, saranno stesi lungo le strade del centro, nel giorno della festività del Corpus Domini.

In particolare l’argomento scelto riguarda “Leonardo e le opere religiose”, mentre i più piccoli devono rivisitare il tema di “Monna Lisa”.

La premiazione dei quadri floreali più belli si terrà domenica 23 giugno alle ore 18.30. Il programma dell’Infiorata 2019 partirà già sabato 22 giugno alle ore 18 con l’inizio dei lavori “Artisti per una notte”. Domenica 23 giugno alle ore 11 la Santa Messa e la Solenne Processione.

Nel pomeriggio la già ricordata premiazione abbinata come avviene ormai da alcuni anni alla lotteria e al concorso “Finestre, balconi e vicoli fioriti” che punta a valorizzare il centro storico coinvolgendo residenti, proprietari di immobili e commercianti.

I quadri floreali previsti per l’Infiorata sono circa 50 lungo il suggestivo anello delle vie del centro storico di Cerreto Guidi. Si tratta di uno spettacolo particolarmente suggestivo che richiama ogni anno un pubblico numeroso.

“L’Infiorata di Cerreto Guidi, giunta alla 24° edizione”- commenta il sindaco Simona Rossetti- “vede una molteplicità di soggetti: il Comune, la Parrocchia di San Leonardo, l'Associazione CCN Buontalenti, la Pro Loco, il Movimento Shalom, l'Associazione “Amici della Villa”, la Misericordia, le Contrade del Palio del Cerro. Quest’anno, inoltre, rientra nel programma delle Celebrazioni Leonardiane.

Ringrazio tutta la comunità per la disponibilità a riunirsi fin dal sabato sera per gli allestimenti. Un particolare ringraziamento va a Rino Sabatini, a Grazia Spinelli e a Piero Daresta per l’impegno ormai da tanti anni che li coinvolge in mesi di preparativi”.



Tag

Myrta Merlino a Matteo Salvini: «Le offro una camomilla...», «Solo se non è zuccherata, sennò la tassano»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Lavoro

Cronaca

Cronaca