Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:EMPOLI14°27°  QuiNews.net
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
sabato 21 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Afghanistan, la sfida delle giornaliste: a volto scoperto in tv nel primo giorno di divieto

Attualità venerdì 21 gennaio 2022 ore 09:33

Il borgo apre un'area camper al turismo post Covid

Il sindaco aveva annunciato una svolta per attrarre i visitatori che si spostano autonomamente, il turismo cosiddetto libero o all'aria aperta



CERTALDO — Il Comune di Certaldo ha approvato lo studio di fattibilità del progetto di realizzazione di un’area adibita a camper service nel parcheggio 'della Bandiera', in viale Fabiani. 

"L'area camper ampia e funzionale aumenta la possibilità del territorio di offrire servizi adeguati a chi sceglie il camper come casa delle vacanze" ha spiegato l'amministrazione.

Il sindaco Giacomo Cucini lo aveva anticipato analizzando i dati del turismo in camper rilanciato durante la pandemia.

Lo studio di fattibilità prevede una spesa complessiva di 66mila euro per cambiare volto anche al parcheggio esistente in piazza Macelli che sarà chiuso ai camper ed aperto a città e servizi sanitari.

Il Comune di Certaldo è attualmente dotato di un punto di scarico per i camper nel parcheggio di piazza Macelli, recentemente oggetto di una totale riqualificazione che prevede, nel tempo, l'eliminazione dei posti riservati a sosta e scarico camper così da rendere sempre di più il parcheggio di piazza Macelli a servizio del centro e della futura Casa della salute. Per questo motivo, è stata individuata una nuova area per i camper all’interno del parcheggio 'della Bandiera' lungo viale Fabiani, fermo restando che il parcheggio, totalmente accessibile, perfettamente illuminato nelle ore notturne e dotato di telecamere di videosorveglianza, non sarà esclusivo per camper ma rimarrà, in gran parte, adibito alla sosta di autoveicoli. 

La nuova localizzazione è molto vicina alla piazza più centrale del paese, ovvero piazza Boccaccio, e quindi anche all'accesso a Certaldo alto. La nuova area sarà più attrezzata e fruibile per i camper: sarà dotata di un punto di scarico delle acque grigie e nere dei camper, oltre che di un impianto di erogazione acqua, e di sette postazioni per i mezzi i quali avranno la possibilità di un allacciamento elettrico per ciascuno. E' previsto anche uno spazio adeguato per la raccolta differenziata dei rifiuti, a disposizione dei fruitori dell'area camper.

Per le parti a pagamento non ci saranno casse automatiche, non ci saranno ticket da emettere perché sarà attivata una apposita app alla quale sarà possibile collegarsi direttamente dal proprio smartphone o comunque via web: basterà scaricare l'app, registrarsi inserendo i propri dati e quelli della propria carta di credito. Sarà quindi possibile utilizzare i servizi a pagamento del camper service. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il dato, aggiornato alle ultime 24 ore, emerge dal bollettino regionale che monitora l'andamento dell'epidemia. 1522 nuovi contagi in Toscana
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca