Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:EMPOLI21°37°  QuiNews.net
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
sabato 31 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Crolla a peso morto alle parallele: Simon Biles spiega i «twisties» con un video su Instagram

Attualità venerdì 18 giugno 2021 ore 13:42

Nuova energia alla scuola elementare, c'è il piano

La scuola Carducci
La scuola Carducci

Il progetto definitivo ed esecutivo per l'efficientamento energetico della primaria Carducci è approvato. Nel primo lotto infissi e parapetti



CERTALDO — Nuova energia alla scuola elementare, c'è il piano. La giunta comunale di Certaldo ha approvato il progetto definitivo ed esecutivo dell'intervento di efficientamento energetico della scuola primaria Carducci di via della Canonica. Al centro c'è il primo lotto di opere relativo alla sostituzione degli infissi esterni e alla messa in sicurezza dei parapetti e della recinzione esterna per un importo di 215mila euro, dei quali 180mila euro finanziati con contributo dello Stato, alla luce del decreto del ministero dell'Interno dell'11 novembre 2020, e 35mila euro con fondi propri dell'ente.

L'edificio è stato costruito negli anni Ottanta, presenta grandi superfici finestrate con infissi in ferro e vetro a elevata dispersione termica. Da qui, la volontà dell'amministrazione comunale di procedere all'adeguamento del plesso alle normative in materia di efficientamento energetico e messa in sicurezza. Nel maggio 2021, la giunta ha approvato il progetto di fattibilità tecnica economica dell'intervento per l'importo complessivo di 430mila euro. 

E' stato stabilito di suddividere l'opera in due lotti funzionali. Il primo, fresco di approvazione definitiva ed esecutiva, prevede la sostituzione degli infissi esterni esistenti della facciata esposta a sud, l'installazione di schermature solari in lamelle di alluminio alle finestre del primo piano della facciata esposta a sud, la sostituzione dei parapetti esistenti nelle terrazze al primo piano con ringhiera metallica e l'installazione di un profilo metallico a U alla sommità della recinzione dell'area del plesso scolastico, per coprire le parti taglienti.

"Il secondo lotto prevede il completamento dell'intervento sugli infissi presenti nelle altre parti dell'edificio - sottolinea l'assessore ai lavori pubblici Francesco Dei - Abbiamo scelto la divisione in lotti per utilizzare appieno le risorse statali sull'efficientamento energetico che sono state distribuite ai Comuni negli ultimi due anni. L'obiettivo è proseguire quindi il percorso di interventi di riqualificazione e adeguamento dei plessi scolastici, che portiamo avanti dalla scorsa legislatura, in attesa che eventuali e più ingenti risorse derivanti dai fondi straordinari del Pnr possano essere intercettate per il finanziamento di interventi più rilevanti, già previsti nel piano delle opere pubbliche: tra questi, il consolidamento statico della scuola Masih".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La coppia bollente era stata ripresa da un telefonino e il video circolava sul web. La polizia lo ha usato per identificare uno dei protagonisti
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità