QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
EMPOLI
Oggi 15°25° 
Domani 14°25° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
martedì 22 ottobre 2019

Politica giovedì 13 giugno 2019 ore 13:52

Spinelli bis, decisi assessori e deleghe

La nuova giunta di Fucecchio guidata dal sindaco Alessio Spinelli

Conferme per la vicesindaca Donnini e per l’assessore alla cultura Cei, i volti nuovi sono quelli di Gargani, Lazzeretti e Russoniello



FUCECCHIO — Eletto ancora una volta sindaco al primo turno con una percentuale di voti prossima al 60 per cento, Alessio Spinelli ha confermato al proprio fianco la vicesindaca Emma Donnini (insegnante, 45 anni) che manterrà le deleghe a scuola, formazione, politiche giovanili e politiche del lavoro. Conferma anche per Daniele Cei (consulente marketing, 48 anni) che, oltre a mantenere le deleghe su cultura, turismo, Palio e comunicazione, in questa seconda esperienza amministrativa seguirà anche l’innovazione tecnologica, gli eventi istituzionali e la valorizzazione della memoria storica.

Le novità sono rappresentate da Fabio Gargani (pediatra, 61 anni), fino al mese scorso consigliere con delega allo sport. Nella nuova veste di assessore si occuperà di bilancio, tributi, personale, mobilità e trasporto pubblico, polizia municipale, protezione civile, e ancora di sport. 

Entra in giunta anche Valentina Russoniello (dipendente di uno studio professionale, 34 anni) che nel precedente mandato amministrativo aveva fatto parte dello staff del sindaco. Per lei deleghe a marketing territoriale, attività produttive, commercio, agricoltura e tutela dell’ambiente. 

Oltre a questi quattro assessori, tutti del Pd, entra in giunta anche un rappresentante della lista civica "Orgoglio fucecchiese": il sindaco ha scelto Emiliano Lazzeretti (tecnico della prevenzione, 49 anni) affidandogli deleghe a sociale e sanità, associazionismo e volontariato, integrazione e cooperazione internazionale.

Spinelli ha mantenuto per sé le deleghe a attuazione del programma, rapporti istituzionali, urbanistica, edilizia, lavori pubblici e manutenzioni.



Tag

«L'abbraccio», la storia mai raccontata del giudice Saetta e del figlio uccisi dalla mafia diventa un film

Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

Cronaca

Cronaca

Attualità