comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
EMPOLI
Oggi 15°24° 
Domani 15°25° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
sabato 30 maggio 2020
corriere tv
Davigo: «L'errore italiano è stato quello di dire sempre ‘Aspettiamo le sentenze'»

Attualità martedì 13 ottobre 2015 ore 19:20

Una raccolta di firme contro la nuova sanità

​Anche Il MoVimento 5 Stelle, unendosi al comitato promotore, aderisce alla campagna referendaria per l’abrogazione della legge regionale 28/2005



FUCECCHIO — "La legge 28/2015 prevede l’accorpamento delle ASL in tre aree vaste (centro, nord-ovest e sud-est) con la nascita di tre strutture giganti iperburocratizzate, a discapito delle esigenze territoriali, ma soprattutto dei posti letto e del personale aumentando a dismisura le ore di attesa nei pronto soccorso e le liste d’attesa per esami e visite specialistiche. Lo smantellamento del servizio pubblico finisce quindi per spalancare le porte al settore privato e al business delle assicurazioni sulla salute".

Così il M5S, che invita tutti i cittadini fucecchiesi a recarsi al banchino organizzato mercoledì 14 ottobre al mercato di piazza XX Settembre, muniti di carta d’identità o patente, per "confrontarsi con gli attivisti locali e con Andrea Quartini, consigliere regionale pentastellato nonché membro della commissione Sanità, contribuendo così al raggiungimento delle 40mila firme".

E ancora: "Ricordiamo inoltre a chi volesse saperne di più in materia l’appuntamento di martedì 13 ottobre alle 21 al bar della mensa, all’angolo tra via Togliatti e Carlo Marx a Certaldo dove il M5S locale insieme a Quartini stesso terranno un incontro/approfondimento pubblico sulla presunta riforma della sanità".



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità