comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
EMPOLI
Oggi 21°29° 
Domani 20°30° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
domenica 12 luglio 2020
corriere tv
Incendio al ministero del Lavoro a Roma, il video inedito dell'interno

Attualità martedì 24 marzo 2020 ore 07:30

Aree gioco, investimento da un milione di euro

La recente inaugurazione dei nuovi giochi inclusivi al Parco di Serravalle

La sindaca Barnini: "Nel corso dell’emergenza Covid 19 vogliamo ancora guardare avanti e pensare prima di tutto ai nostri bambini"



EMPOLI — "Stiamo affrontando la più grave crisi sanitaria ed economica che il nostro Paese abbia mai conosciuto dal dopo guerra. E per difenderci dalla diffusione del virus una delle tante misure che abbiamo dovuto affrontare è stata la chiusura di tutti i nostri parchi e giardini. Ma noi, nel mentre che fronteggiamo l'emergenza - queste le parole della sindaca Brenda Barnini – vogliamo ancora guardare avanti e pensare prima di tutto ai nostri bambini. Perché, quando tutto questo sarà finito, possano tornare a giocare all'aria aperta e trovare nuovi giochi nei parchi. Ecco perché abbiamo deciso di andare avanti con il piano di investimento che in totale ammonta ad 1 milione di euro, per rinnovare 14 aree gioco. Iniziamo con quelle delle frazioni più lontane dal centro, quelle della Valdelsa, e poi proseguiremo con tutte le altre. La speranza di uscire da questo momento non deve mai venire meno".

Barnini annuncia così l’avvio dell’iter amministrativo che porterà entro qualche settimana all’avvio della gara per affidare i lavori che andranno a realizzare il primo lotto di un complessivo intervento da un milione di euro che interesserà 14 aree ludiche in altrettanti parchi e zone a verde pubblico.

In particolare il primo lotto che sarà messo a gara e sarà quindi realizzato è quello che andrà a riqualificare le aree a verde che si trovano in Via del Donatore, nella frazione di Fontanella; quella in Via Mentana, nella frazione di Sant’Andrea; mentre saranno tre quelle che interessano Ponte a Elsa, sono in Via Fasolo, Via Salvo d'Acquisto e Via Medaglie d'oro della Resistenza.

Saranno acquistate e installate nuove attrezzature ludiche e sarà realizzata pavimentazione in gomma antitrauma per un totale di circa 300mila euro. Si tratta del Lotto numero 3 dei 4 complessivi in cui è diviso il maxi intervento da un milione di euro annunciato dal sindaco Barnini. L’inizio dei lavori potrebbe essere programmato nel corso dell’estate, l’ufficio tecnico conta di affidare i lavori entro giugno.

Il progetto totale prevede di realizzare aree ludiche nei seguenti parchi e giardini (in neretto le cinque di prima realizzazione):


1. Parco delle collinette in Via Valtellina – Via Val d’Ossola – Via Valsugana, in località Santa Maria;
2. Parco Mariambini, in Via Bisarnella, nel centro di Empoli;
3. Piazza Matteotti, nel centro di Empoli;
4. Piazza Rosso Fiorentino, in zona Santa Maria;
5. Giardino di Piazza Toscanini, nel centro di Empoli;
6. Giardino di Via D’Acquisto, in località Ponte a Elsa;
7. Giardino di Via Fasolo – Via Osteria Bianca, in località Ponte a Elsa;
8. Giardino di Via Medaglie Oro della Resistenza, in località Ponte a Elsa;

9. Parco di Via Enea Galletti, in località Ponzano;
10. Giardino di Via Mentana, in località Sant’Andrea;
11. Giardino di Via Piovola – Via Montale, in località Villanuova;
12. Giardino di Via del Donatore, in località Fontanella;
13. Giardino di Via Cortenuova, in località Cortenuova;
14.Giardino di Via di Corniola, in località Corniola.

Sono oltre 50 le aree verdi con giochi per i più piccoli dislocate in tutte le frazioni e in varie parti della città. Ogni empolese, bambino o adulto che sia, può contare in media su 23 metri quadri di verde pubblico. Recentemente al parco di Serravalle sono state installate due nuove aree gioco inclusive, un’altra a Casenuove. Nel frattempo sono state manutenuti i castelli in legno presenti a Serravalle, Piazza Toscanini, Parco della Rimembranza, rinnovati alcuni giochi in piazza Matteotti e a Pontorme e anche in altri parchi. L’investimento complessivo già effettuati ha sfiorato i 300mila euro.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità