QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
EMPOLI
Oggi 16°16° 
Domani 14°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
martedì 22 ottobre 2019

Cronaca giovedì 29 agosto 2019 ore 13:40

Beat 2019, i divieti su vetro e lattine

Saranno presenti le forze dell’ordine e anche tante associazioni che presidieranno il parco per garantire la sicurezza delle migliaia di partecipanti



EMPOLI — Al via Il Beat 2019, quinta edizione del festival che si svolge al Parco di Serravalle. Si parte domani, venerdì 30 agosto, poi sabato 31 e domenica 1 settembre. Quindi una piccola sosta per ripartire con altre due attesissime serate il 5 e il 6 settembre.

Ordine pubblico - Per quanto riguarda l’ordine pubblico e la sicurezza: la zona del parco di Serravalle vedrà la presenza di pattuglie di polizia municipale, polizia di stato, carabinieri e Guardia di Finanza, inoltre personale del 118, della Misericordia, delle Pubbliche Assistenze Riunite, e componenti dell’associazione Carabinieri in pensione; associazione nazione Vigili del Fuoco – Sezione Firenze; AEZA, associazione ecologica zoofila ambientale.


Mentre l’organizzazione ha messo in campo 20 steward più altro personale per regolare la viabilità nella zona del parcheggio.

- Ordinanze -

Vetro e lattine - Ai frequentatori dell'area dove si svolge la manifestazione è vietato di introdurre cibi e bevande mantenuti in contenitori di vetro e lattine. Ai titolari di qualunque attività di somministrazione di alimenti e bevande, di attività di commercio dei prodotti alimentari e, in genere, a tutte le attività abilitate alla vendita di bevande in vetro e in lattine,è vietato vendere in bicchieri, bottiglie e in ogni caso, contenitori in vetro e in lattine. Le attività autorizzate possono vendere le bevande soltanto in bicchieri, bottiglie e in ogni caso, contenitori in plastica. Allo stesso tempo è vietato a chiunque consumare bevande contenute in bicchieri, bottiglie e in ogni caso, contenitori in vetro e in lattine e di abbandonare i contenitori fuori dagli appositi raccoglitori. Agli esercenti in sede fissa con sede nell'area dello Stadio e del Parco di Serravalle è vietato vendere per asporto bevande in bicchieri, bottiglie e, comunque contenitori in vetro e in lattine. La somministrazione e il consumo di bevande in bicchieri o bottiglie di vetro o in lattine potrà essere effettuata solo all’interno del locale, la vendita, per asporto, di bevande potrà essere effettuata soltanto in bottiglie di plastica. Le trasgressioni a questa specifica ordinanza, che è in vigore per la tutta la durata dell’evento, dalle ore 15 del 30/08/2019 alle ore 03:00 del 02/09/2019, e dalle ore 15del 05/09/2019 alle ore 03:00 del 07/09/2019, saranno punite con una sanzione pecuniaria pari a 150 euro.

Viabilità - Sul fronte viabilità le modifiche sono ridotte al minimo. È possibile accedere al piazzale sterrato del parco di Serravalle sia da Via delle Olimpiadi sia dalla rotatoria in fondo a via Basilicata.
Via Olimpiadi- La modifica principale, ma che di fatto non cambia il transito veicolare, riguarda Via delle Olimpiadi, nel tratto compreso tra Via Carlo Alberto Dalla Chiesa e Via della Tinaia: dalle 8 del 30 agosto alle 8 del 2 settembre e dalle 8 del 5 settembre alle 8 del 7 settembre, è previsto il divieto di sosta.

Parcheggio parco - Sempre per l’organizzazione è stata predisposta un’area riservata nel piazzale-parcheggio: nel tratto del piazzale sterrato, dall’accesso fino alla piscina comunale, fino al 1 settembre è in vigore il divieto di Sosta con rimozione coatta per tutti i veicoli eccetto quelli autorizzati e necessari per lo svolgimento della manifestazione. In ogni caso la maggior parte del piazzale sarà transitabile e utilizzato come posteggio auto per chi frequenterà il festival.

Altre modifiche alla viabilità riguardano Via della Maratona, dove nei pressi dello stadio sarà predisposta un’area parcheggio dedicata all’organizzazione, e Via Serravalle e Via San Martino, che saranno percorribili solo per i residenti.



Tag

Myrta Merlino a Matteo Salvini: «Le offro una camomilla...», «Solo se non è zuccherata, sennò la tassano»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Lavoro

Cronaca

Cronaca