Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:30 METEO:EMPOLI11°18°  QuiNews.net
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
lunedì 25 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Maltempo in Sicilia: auto travolte dal fango a Scordia, si cercano dispersi

Attualità domenica 26 settembre 2021 ore 15:55

Comunità in cammino tra due rive

I partecipanti all'iniziativa
La partenza era al parco urbano di Serravalle

Decine di cittadini hanno preso parte all'iniziativa di trekking agro-urbano nell'ambito della redazione del piano strutturale intercomunale



EMPOLI — C'è una comunità in cammino tra le due rive dell'Arno. E' quella dell'Empolese che ieri ha preso parte con circa 60 cittadini al secondo appuntamento di trekking agro-urbano previsto da Due rive per un Piano, il percorso di partecipazione pensato per coinvolgere la cittadinanza dei Comuni di Capraia e Limite, Cerreto Guidi, Empoli, Montelupo Fiorentino e Vinci nella fase di redazione del Piano Strutturale Intercomunale, lo strumento urbanistico che governerà le trasformazioni del territorio dei cinque comuni nei prossimi anni.

La partenza era fissata nel parco urbano di Serravalle di Empoli e il percorso ha poi raggiunto Montelupo e Limite: "Così si costruisce la città sulle due rive – ha detto il vicesindaco di Empoli Fabio Barsottini, presente alla camminata –. Una splendida giornata e una grande occasione di partecipazione per il futuro di tutta l’area Empolese". 

Durante il percorso è stato possibile confrontarsi con i tecnici comunali sulla realizzazione della strada di collegamento tra la Statale 67 e la zona di Serravalle, o ancora del ponte che collegherà Fibbiana a Capraia e Limite, ma anche di scoprire l’importanza strategica della cassa di espansione sede del golf club di Montelupo.

Il percorso si è poi soffermato in due aree che qualificano il patrimonio ambientale del territorio: l’Oasi di Arnovecchio e le rive dell’Arno in località Tinaia, dove i partecipanti hanno potuto attraversare il corso del fiume a bordo della 'nave' messa a disposizione dalla Società Canottieri Limite.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La donna, 79 anni, è deceduta in ospedale dove era arrivata ieri in codice rosso dopo la caduta da una spalletta mentre era in visita al borgo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS