QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
EMPOLI
Oggi 16°16° 
Domani 14°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
martedì 22 ottobre 2019

Attualità sabato 31 agosto 2019 ore 18:35

Consiglio aperto per i 75 anni dalla Liberazione

Consiglio Comunale aperto per il “75° anniversario della Liberazione di Empoli” dal nazifascismo. Previsti interventi e testimonianze dirette



EMPOLI — In occasione della celebrazione del “75° anniversario della Liberazione della Città di Empoli” dai nazifascisti è stato convocato un Consiglio Comunale aperto che sarà un momento di riflessione, di ricordo e di approfondimento. 


Appuntamento giovedì 5 settembre 2019 alle 21 al Convengo degli Agostiniani, in Via dei Neri 15.

Empoli ricorda la sua Liberazione, un anniversario importante per non dimenticare il riscatto della nostra comunità, unita negli ideali di giustizia e democrazia, e per celebrare Empoli Medaglia d'oro al Merito Civile.

«Il consiglio comunale aperto ricorderà tutti i sacrifici di Empoli per mantenere la schiena dritta e non piegarsi al fascismo e contribuire a costruire un paese libero – spiega il presidente del Consiglio Comunale Alessio Mantellassi, con delega alla cultura della memoria –. La deportazione, la partenza dei volontari per libertà, la strage di piazza 24 luglio. Sacrifici e sangue che furono il prezzo della dignità e coscienza critica che Empoli seppe mantenere. Tutti insieme, senza divisioni, ricorderemo questa storia comune di tutti i cittadini empolesi».

Durante la serata sono previsti gli interventi del presidente Mantellassi, del sindaco di Empoli Brenda Barnini, degli ex partigiani Rolando Fontanelli e Dario Del Sordo, oltre a Ferdinando Ciampi, che nel 24 luglio 1944 perse il padre e tre zii, fra le 29 vittime della fucilazione dei nazisti. È previsto anche un momento di approfondimento storico a cura di un esperto.



Tag

Myrta Merlino a Matteo Salvini: «Le offro una camomilla...», «Solo se non è zuccherata, sennò la tassano»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Lavoro

Cronaca

Cronaca