QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
EMPOLI
Oggi 15°16° 
Domani 18°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
mercoledì 15 agosto 2018

Attualità giovedì 26 aprile 2018 ore 09:00

​Dieci giorni dedicati al carciofo

Al via dal 27 maggio la tradizionale sagra della verdura tipica empolese. Tutti i giorni eventi culturali e ricreativi, ristorazione e asporto



EMPOLI — La Sagra del Carciofo Empolese giunge alla settima edizione e si svolge per la terza volta consecutiva al Palazzo delle Esposizioni, nei giorni 27-28-29-30 aprile e 1-2-3-4-5-6 maggio

La struttura di piazza Guido Guerra diventerà per 10 giorni un luogo di incontro, scambio e di gastronomia ad alta qualità e a km 0. Organizzatrice della sagra l’associazione culturale ‘La Costruenda’ con il patrocinio del Comune di Empoli e dell’Unione dei Comuni Empolese Valdelsa. Dieci giorni consecutivi immersi nella più nota tipicità locale, il carciofo empolese, che sarà cucinato in tutte le ‘salse’ a partire da venerdì 27 aprile fino a domenica 6 maggio 2018.

Come lo scorso anno, un’anteprima della ‘Sagra’ era presente al ‘Mercato Internazionale’, deliziando i presenti con carciofi fritti e tante altre squisite prelibatezze che hanno conquistato cuori e palati. Sarà così alla sagra, negli spazi del PalaExpo. Tutte le pietanze saranno a base del prodotto tipico per eccellenza del nostro territorio. Dieci serate dunque, per altrettante possibilità di gustarsi un gioiello della nostra tavola, la cui coltivazione è biologicamente certificata, dall’Azienda Agricola Dino Maroni. Il carciofo sarà il protagonista di diverse ricette, da quelle tradizionali ad alcune novità. Durante la manifestazione si potrà assistere a spettacoli di danza, sfilate di moda.

Una serata sarà dedicata alle ‘Prospettive future del Carciofo Empolese’, un tavolo di discussione con associazioni, produttori ed enti; interverranno Enrico Roccato della Condotta Slow Food Empolese Valdelsa e un esperto.

In programma anche una dimostrazione di alta cucina a cura degli studenti dell’Istituto Alberghiero ‘Enriques’ di Castelfiorentino guidati dal prof. Marco Nebbiai. Per i più piccoli sono in programma serate di animazione.

La ristorazione sarà aperta la sera a partire dalle ore 19:00, i giorni festivi è aperta la ristorazione anche a pranzo dalle ore 12:30, anche da asporto, gli spettacoli sono ad ingresso libero.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca