QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
EMPOLI
Oggi 20°33° 
Domani 20°32° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
domenica 19 agosto 2018

Cronaca giovedì 19 luglio 2018 ore 17:00

Muore in ospedale al quarto mese di gravidanza

La donna aveva 42 anni ed era ricoverata da sei giorni per iperemesi gravidanza. E' stata un'ostetrica a trovarla in stato di incoscienza



EMPOLI — Era alla quarta settimana di gravidanza ed è deceduta stamattina nel reparto di ostetricia del presidio ospedaliero di Empoli. 

Dall'Asl hanno inviato una nota: "La donna, 42 anni, stava portando avanti la gravidanza ed era ricoverata da sei giorni nel reparto diretto dal dottor Marco Filippeschi e coordinato dall'ostetrica Paola Martini, per iperemesi gravidica (vomito ripetuto, con rischio di disidratazione e perdita di peso)". 

"La paziente - hanno aggiunto dall'Asl -era in una camera singola con il marito presente e sempre accanto a lei per accudirla durante tutta la degenza. Stamattina durante il consueto giro della terapia, delle 6,45, la paziente stava come sempre e il personale sanitario non ha riscontrato niente di anomalo"

"E' stata l'ostetrica in turno - hanno chiarito dall'azienda sanitaria - alle 7,40, ad accorgersi che la donna era in stato di incoscienza e ad avvertire subito il marito che in quel momento si trovava nella stanza. Nonostante il tempestivo allarme e le manovre rianimatorie immediate non è stato possibile salvarla". 

"L'evento - hanno riferito i sanitari - si è verificato in maniera improvvisa e inopinata. L'Azienda Sanitaria ha richiesto il riscontro diagnostico che sarà effettuato domani mattina dai professionisti dell'anatomia patologica". 

"In seguito anche alla segnalazione di evento imprevisto il Responsabile aziendale del Rischio Clinico - hanno concluso dall'Asl - ha attivato la procedura di pre-analisi insieme ai professionisti per conoscere ed evidenziare le eventuali cause e fattori contribuenti e determinanti. E' stato inoltre attivato il supporto psicologico per i familiari". 



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità