QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
EMPOLI
Oggi 13° 
Domani 11° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
lunedì 18 novembre 2019

Attualità giovedì 03 dicembre 2015 ore 17:25

Ponte a Elsa, il palazzetto intitolato a Giglioli

Marzio Giglioli

A dieci anni dalla scomparsa, ecco il riconoscimento del Comune e della società al tecnico e fondatore dell'Elsasport. Sabato la cerimonia



EMPOLI — Palazzetto dello sport Marzio Giglioli. Si chiamerà così, da ora in avanti, la struttura sportiva di Ponte a Elsa, in ricordo del tecnico e fondatore dell'Elsasport scomparso dieci anni fa, nel novembre del 2005, proprio durante una gara delle sue giovani atlete all’interno della palestra della frazione.

"Un riconoscimento doveroso da parte dell'amministrazione comunale di Empoli per una persona che tanto ha dato alla pallavolo e allo sport empolese, e mi sento di aggiungere all'intera frazione di Ponte a Elsa - ha commentato l’assessore allo sport Fabrizio Biuzzi -. Con questa intitolazione vogliamo rappresentare il grazie da parte di tutta la comunità a Marzio Giglioli, a dieci anni dalla sua scomparsa. Grazie per tutto quello che ha fatto e per l'insegnamento che ci ha lasciato".

La cerimonia di intitolazione del palazzetto dello sport di via Tina Lorenzoni a Marzio Giglioli si terrà sabato 5 dicembre alle 15 nell’impianto sportivo comunale, per anni la casa del tecnico della prima squadra e di tante squadre giovanili, e ancora la sede sportiva dell’Elsasport Volley.

In quel palazzetto il 15 novembre di 10 anni fa Marzio si spense a causa di una malore, proprio durante una partita delle sue atlete, lasciando nel dolore la moglie Ivana e i due figli Francesco e Paolo, ma anche l’intera comunità di Ponte a Elsa.

Saranno presenti, oltre al sindaco di Empoli Brenda Barnini e all’assessore Biuzzi, anche Mauro Bertelli e Romano Marmugi, co-fondatori insieme a Marzio del club di pallavolo, il direttore sportivo Giorgio Arfaroli, varie atlete dell’epoca, alcune squadre attuali, e ovviamente la famiglia Giglioli.

Dopo la richiesta della società Elsa Sport, al termine dell’iter burocratico, la giunta comunale ha deliberato nei giorni scorsi l’intitolazione. Nella delibera si legge: “per l’esemplare comportamento tenuto da Marzio Giglioli nella vita pubblica e sportiva e per l’esempio che può rappresentare per il mondo dello sport, come testimoniano in maniera sommaria i brevi ma significativi cenni sulla vita di Marzio Giglioli raccolti dalle testimonianze di chi lo ha conosciuto ed apprezzato”.

L’assessore allo sport aggiunge: "E’ bello che anche il palazzetto di via Lorenzoni da oggi abbia un nome ufficiale, come gli altri due situati a Empoli, il palazzetto dello sport di via delle Olimpiadi Albano Aramini e la palestra di via Martini dedicata ad Arbaro Lazzeri".



Tag

Di Maio: «Zingaretti parla di Ius Soli? Sono sconcertato, basta slogan»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca