Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:EMPOLI9°  QuiNews.net
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
domenica 29 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Il ministro Guido Crosetto canta Bella Ciao alla serata con Fiorello per il Bambino Gesù

Attualità giovedì 15 ottobre 2015 ore 19:15

Lo stadio e il futuro sviluppo della città

Successo di partecipazione e dibattito al palazzo delle Esposizioni per l'iniziativa organizzata da FabricaComune Empoli. La questione della Viaccia



EMPOLI — "Ma non c’erano i principali protagonisti - e non capiamo ancora perché ci si sottrae al confronto, dicono gli organizzatori - ma i cittadini invece c’erano a parlare dello stadio ieri sera al palazzo delle esposizioni, all’incontro organizzato dal gruppo consiliare FabricaComune per la Sinistra e c’erano anche voci autorevoli".

Come quella dell’ex assessore e vicesindaco di Empoli, Rossella Pettinati, intervenuta per esprimere "stupore e preoccupazione per il rifiuto del confronto da parte dell’amministrazione". 

“Le decisioni importanti non si prendono in pochi dentro una stanza, il rapporto con i cittadini è la forza dell’amministrazione. C’è un legge regionale che delinea le modalità di partecipazione dei cittadini alle decisioni. Ci sono esempi positivi vicini a noi come il processo partecipativo per l’intervento a Castelfalfi” ha detto. 

Ma soprattutto per richiamare l’attenzione sui problemi di sostenibilità dell’eventuale localizzazione dello stadio nella zona Viaccia e della urbanizzazione che ne dovrebbe necessariamente seguire. 

“Gli espropri in quell’area sono di molti anni fa. L’attuale destinazione ad attività sportive fu trovata per mitigare al massimo l’impatto ambientale ed era pensata per strutture molto leggere, a bassissimo impatto; mentre per il Castellani  - ha aggiunto - già 15 anni fa era stato pensato un project financing che disegnava una struttura molto simile a quella proposta dall’Empoli”.

Molti gli interventi di cittadini impegnati nello sport, appassionati di calcio (sono intervenuti anche esponenti di rilievo della tifoseria) o di atletica. Sono intervenuti anche esponenti politici, consiglieri comunali di tutti i gruppi di opposizione, nonché Rossano Rossi, coordinatore della Camera del Lavoro di Empoli..

Soddisfazione degli organizzatori che sottolineano "la voglia di dire la loro dei cittadini e si son detti pronti a recepire considerazioni e suggerimenti e a riportarli in consiglio comunale".

“Le scelte di cui parliamo sono rilevanti per la città e per il suo futuro. Ci fa piacere riscontrare condivisione delle nostre preoccupazioni sulla localizzazione a Viaccia. Invece potrebbe esserci l’occasione di arricchire il patrimonio cittadino se si indirizzano tutti gli sforzi nella direzione giusta. Certo il patrimonio pubblico non si può svendere - sottolinea FabricaComune Empoli -. Il progetto deve essere complessivo: chi chiede l’uso esclusivo dello stadio deve pensare anche a restituire alla città un polo per l’atletica, non faraonico ma di dimensioni e con strutture a supporto adeguate. Nella zona scolastica sarebbe ottimo, viste anche le esigenze del plesso di via Sanzio e non solo".

E comunque sull’area della Viaccia "va rimesso pensiero e la sua destinazione futura definita. Per noi è un polmone verde, che tale deve rimanere. Al limite si può pensare a verde attrezzato per aumentarne la fruibilità. Ma quel territorio va salvaguardato, non certo svenduto - dice Dusca Bartoli, Capogruppo di FabricaComune per la Sinistra che ha organizzato l’incontro -. Le scelte devono essere ponderate con la partecipazione dei cittadini e delle loro rappresentanze. Daremo seguito alle domande espresse e alla richiesta di partecipazione dei cittadini”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ecco l'elenco dei prezzi del carburante in provincia di Firenze. Comune per comune gli impianti più economici dove fare rifornimento.
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità