Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:54 METEO:EMPOLI12°22°  QuiNews.net
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
sabato 08 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Il siparietto di Draghi e il pavone: «Ci accompagna da stamattina, sentiamo cosa dice»

Attualità sabato 01 maggio 2021 ore 15:15

L'Empolese celebra il primo Maggio in piazza

I sindaci dell'Empolese si sono riuniti in piazza per celebrare la festa dei lavoratori assieme ali sindacati ai cittadini. Tutti gli interventi



EMPOLI — Il Circondario Empolese ha celebrato il primo Maggio con una manifestazione ad Empoli, in piazza della Vittoria. I sindaci dell'Empolese hanno partecipato all'incontro pubblico organizzato dalle sigle sindacali Cgil, Cisl e Uil.

La padrona di casa, il sindaco di Empoli, Brenda Barnini ha commentato "Con i Sindaci dell'Empolese Valdelsa e i sindacati ci siamo trovati in Piazza della Vittoria senza corteo né comizio ma per festeggiare il Primo Maggio.
Il valore di questo giorno consiste nel difendere il diritto al lavoro, tutti i tipi di lavoro e l'impegno delle istituzioni a creare le condizioni affinché impresa e occupazione crescano. So benissimo che i negozi sono aperti a Empoli e non giudico nessuno perché capisco le difficoltà di chi da un anno vive in condizioni di assoluta precarietà. Come amministrazione abbiamo preso decisioni importanti a sostegno del commercio e delle attività più colpite dalla pandemia. Questo non mi impedisce di pensare che oggi debba essere un giorno da rispettare nel suo valore simbolico".

Alessio Mugnaini, sindaco di Montespertoli ha aggiunto "Non è solo una festa segnata in rosso sul calendario, nessuna delle feste è mai solo una ricorrenza. Il Primo Maggio è un impegno quotidiano a favore del lavoro, dei lavoratori, dei diritti da difendere e di di quelli ancora da conquistare. Tocca a noi tutti tradurre in atti concreti tutto questo, lo possiamo fare ogni volta che scegliamo cosa comprare per esempio e lo possiamo fare ogni volta che vediamo un’azienda o una categoria di lavoratori in difficoltà e restiamo indifferenti. Le occasioni per onorare l’impegno del Primo Maggio sono ovunque, sta a noi coglierle e sta a noi trasformare queste occasioni come occasioni di tutti perché la dignità del lavoro è questione che tocca ciascuno di noi, nessuno escluso. Buon Primo Maggio".

Il sindaco di Montelupo Fiorentino, Paolo Masetti ha commentato "Un Primo Maggio senza corteo, diverso ma non per questo meno sentito. In Piazza della Vittoria l'ho festeggiato insieme ai sindacati e agli altri sindaci, insieme stavolta fisicamente per sottolineare l'importanza del lavoro così duramente messo in crisi da questa lunghissima emergenza. E' stato bello rivedere di persona colleghi e amici con cui mi relaziono da tempo solo attraverso uno schermo. Buon Primo Maggio a tutti voi e che sia di speranza per le persone che il lavoro lo hanno perso. Belle le parole del presidente Mattarella "La Repubblica non potrebbe vivere senza il lavoro buono e dignitoso e sarà il lavoro a portare fuori il Paese da questa emergenza". Con l'impegno di tutti sarà così. Dovrà essere così, altrimenti non sarà vera ripartenza. Viva il lavoro, viva il primo Maggio".

"Ribadire i valori del Primo Maggio, la difesa del diritto al lavoro, la tutela dei diritti dei lavoratori e l’impegno delle istituzioni. Per questo stamani ero con i sindaci dell'Empolese Valdelsa e i sindacati, in piazza della Vittoria a Empoli" ha detto Giacomo Cucini, primo cittadino di Certaldo.

Giuseppe Torchia, sindaco di Vinci ha commentato sui social "È un Primo Maggio triste. È il Primo Maggio del lavoro perduto, per i tanti lavoratori dei servizi, del turismo, della ristorazione. È il Primo Maggio del lavoro che non c'è, per i più giovani, per i lavoratori a tempo determinato ed autonomi, per i migranti. È un Primo Maggio di speranza in una ripartenza per dell'economia del nostro Paese. Buon Primo Maggio". 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il cadavere di un uomo è stato rinvenuto nei pressi della stazione di Empoli in un edificio dismesso. Indagini in corso da parte della polizia
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità