Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:05 METEO:EMPOLI9°  QuiNews.net
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
sabato 22 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Mustafa è in Italia, il bambino simbolo della guerra in Siria arrivato a Roma

Attualità mercoledì 03 novembre 2021 ore 12:27

La Serie A gioca venerdì tra divieti e deviazioni

empoli stadio castellani
Lo stadio Castellani

In occasione di Empoli-Genoa, la viabilità nell'area sportiva e nelle zone limitrofe viene modificata malgrado il giorno feriale. Ecco come



EMPOLI — Ancora una gara casalinga per l’Empoli in giorno feriale. Venerdì prossimo 5 Novembre, con fischio d'inizio alle 20,45, lo stadio comunale ‘Carlo Castellani’ ospita la dodicesima giornata del campionato di Serie A con Empoli-Genoa.

Scattando quindi come di consueto divieti e deviazioni con impatto sulla circolazione. La chiusura della viabilità dell’area sportiva avverrà a partire dalle 17 per consentire l’allestimento delle varie barriere attorno allo stadio.

In particolare sarà chiuso l’ingresso al quartiere di Serravalle, all’altezza della rotatoria sulla statale 67, quindi su via Bisarnella/viale Olimpiadi e tutta via della Maratona, la strada che costeggia l’area dello stadio. I cancelli dell’impianto sportivo saranno aperti dalle 18,45. La ripresa della normale circolazione avverrà intorno alle 23,45.

Ai tifosi empolesi l'amministrazione comunale suggerisce di arrivare in anticipo, intorno alle 19/19,30 e magari a piedi o in bicicletta, per agevolare i controlli di routine ai varchi di ingresso dello stadio, sia in Tribuna, sia in Maratona e negli altri settori. 

A tutti i tifosi ospiti, sono previste circa 500 persone in arrivo con mezzi propri dalla Liguria, si ricorda che l’uscita consigliata per raggiungere lo stadio è quella di Empoli Est. Il parcheggio a loro dedicato è in via delle Olimpiadi, davanti al palazzetto dello sport Albano Aramini.

Al momento del deflusso degli sportivi dalla zona stadio, sono previsti rallentamenti lungo via Monaco, in zona parco di Serravalle, e lungo la strada Tosco Romagnola (statale 67). Per motivi di sicurezza il Gruppo operativo sicurezza (Gos), per il tempo necessario ha deciso di chiudere in uscita lo svincolo Empoli Est della superstrada Firenze-Pisa-Livorno in entrambe le direzioni. Chi deve uscire nella zona empolese potrà utilizzare gli svincoli di Empoli Centro o Empoli Ovest (non Montelupo).

I vari divieti di sosta nel perimetro dello stadio, validi anche per i residenti, saranno in vigore a partire dalle 17 fino al termine dell’incontro tra via della Maratona, dall’ingresso su via delle OIimpiadi fino a via Barzino (zona fontanello). 

L’ingresso in area sportiva e nella zona di via De Coubertain e via del Pentathlon è consentito solo ai residenti muniti di apposita autorizzazione. Quanti risiedono nelle aree interdette alla circolazione durante le partite devono munirsi di una specifica autorizzazione da ritirare presso il comando di polizia municipale. Per ottenerla occorre presentarsi con copia della carta di circolazione del veicolo e documento d’identità: l’autorizzazione viene rilasciata subito e permette l’ingresso nell’area interdetta durante le partite.

Le strade interessate dalla chiusura sono le vie: Bisarnella, Olimpiadi, Garigliano, Volturno, Po, Adige, Tevere, Barzino, Compagni, Parini, Manzoni, De Coubertin, Del Discobolo, Fidippide, Petri, Castellani, Giovanni XXIII, del Pentathlon.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il primo cittadino di Certaldo ha raccontato i giorni di isolamento a casa dopo il tampone positivo "Ho passato 5 giorni con sintomi abbastanza forti"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità