QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
EMPOLI
Oggi 18°35° 
Domani 20°30° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
martedì 20 agosto 2019

Attualità mercoledì 27 giugno 2018 ore 16:00

Il controllo del vicinato sbarca a Ponzano

Un gruppo di residenti vigilerà in zona parco. Il sindaco Barnini: "Cresce la rete di cittadini che si costituiscono in associazione seguendo l'iniziativa che stiamo presentando alla popolazione con le assemblee



EMPOLI — “Nessuno meglio dei residenti conosce in dettaglio le persone, i luoghi e le situazioni dell’area in cui vive o che frequenta. Questa conoscenza di dettaglio (che spesso nemmeno le Forze dell'Ordine possiedono) fa dei residenti i guardiani naturali del proprio ambiente”. È una delle frasi che campeggia sul sito dell’associazione Controllo del Vicinato a cui molti cittadini del Comune di Empoli stanno aderendo riunendosi in gruppi.

"La rete sta crescendo – annuncia il sindaco Brenda Barnini, promotrice di vari riunioni in cui ha presentato il progetto – fa piacere che numerosi empolesi abbiano compreso la filosofia che sta alla base di questa iniziativa. Dopo le ultime assemblee si sono registrate varie adesioni. La sicurezza è un bene pubblico che tutti possiamo contribuire ad accrescere. Cittadini più attenti al proprio quartiere sono un deterrente per chi delinque che proprio dall’isolamento invece trae vantaggio. Il Controllo del Vicinato è un modo per prima di tutto per avere più sicurezza, collaborando con le forze dell’ordine".

Questa mattina, mercoledì 27 giugno, sono stati apposti altri cartelli che segnalano la presenza delle ‘sentinelle’ nella zona del parco di Ponzano e dietro la ferrovia: Via Nobile, Via Righi e Via Galletti.

È l’ultimo gruppo di cittadini che si è costituito in seguito all’assemblea svolta dal sindaco, insieme a polizia di stato, carabinieri e polizia municipale al circolo della frazione.

Così è avvenuto anche a Villanuova e poi anche ad Avane. La rete si allarga, soprattutto nelle frazioni.

Ecco dove il Controllo del Vicinato vede cittadini già attivi e dove presto saranno apposti altri cartelli: i primi a essersi associati sono un gruppo di cittadini di Vitiana, fra Pagnana e Avane; poi Via Tino da Camaino, recentemente tre gruppi nell’area collinare di Villanuova: San Friano, Piazzano e zona ‘Ponticino’; altri residenti nella zona di Via Ponza per San Donato stanno aderendo e grande interesse ha suscitato la riunione col sindaco Brenda Barnini e le forze dell’ordine ad Avane dove si stanno muovendo cittadini di Via della Motta, Riottoli, Piazza Matteoli, Via Lari e non solo.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Politica

Cronaca