QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
EMPOLI
Oggi 7° 
Domani -3°6° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
domenica 20 gennaio 2019

Attualità giovedì 03 gennaio 2019 ore 13:35

Iscrizioni scolastiche 2019/20, ecco come fare

Il via il 7 gennaio. Ecco una guida utile per le famiglie che devono iscrivere i bambini alle scuole dei due nuovi istituti comprensivi cittadini



EMPOLI — Iscrizioni al nuovo anno scolastico ai nastri di partenza: dal 7 al 31 gennaio 2019 le famiglie potranno effettuare le iscrizioni a scuola per l’anno scolastico 2019/2020. Tempi anticipati, dunque, rispetto alle passate iscrizioni che si erano svolte a partire dalla metà di gennaio e fino ai primi di febbraio. L’anticipo del periodo delle iscrizioni servirà per far partire prima la macchina delle operazioni che servono per portare in cattedra tutti i docenti a inizio anno scolastico, come spiegato dal Ministero dell’Istruzione.

Ci sarà dunque tempo dalle 8.00 del 7 gennaio alle 20.00 del 31 gennaio 2019 per effettuare la procedura on line per l'iscrizione alle classi prime della scuola primaria e della secondaria di I e II grado. Già a partire dalle 9.00 del 27 dicembre scorso le famiglie avevano potuto accedere alla fase di registrazione sul portale www.iscrizioni.istruzione.it.

Per le scuole dell’infanzia la procedura è cartacea.

Una novità che riguarda il Comune di Empoli è che, per l'anno scolastico 2019/2020, le iscrizioni ai servizi forniti dall'Amministrazione Comunale (Trasporto e refezione scolastica, pre-scuola e esonero/agevolazione dal pagamento della mensa e del trasporto) saranno raccolte dal 1 al 29 giugno 2019.

Inoltre, diversamente dagli anni precedenti, dall'anno scolastico 2019/2020, le famiglie dovranno effettuare l'iscrizione anche al servizio di refezione scolastica. L’ufficio competente, con congruo anticipo, fornirà maggiori indicazioni e procederà a predisporre la necessaria modulistica.

Dal prossimo anno scolastico, inoltre, cambierà l'organizzazione scolastica a Empoli. L'amministrazione comunale in questi ultimi due anni ha lavorato per la creazione degli istituti comprensivi spinta dalla motivazione, prettamente pedagogica, di realizzare una istituzione scolastica in grado di accompagnare la crescita e la formazione di tutti i bambini e ragazzi dai 3 ai 14 anni di età.

L'organizzazione in Istituti Comprensivi permette alle singole scuole esistenti (infanzia-primaria-secondaria di 1° grado) di mantenere la propria identità e, allo stesso tempo, garantisce la partecipazione ad un'organizzazione aggregata in grado di assicurare la continuità del progetto di offerta formativa per un arco temporale decisivo per la crescita (3-14 anni).

Gli insegnanti, con questa organizzazione, hanno la possibilità di conoscere e seguire il processo educativo di ogni alunno dall’ingresso alla scuola dell’infanzia fino alla fine della scuola secondaria di I grado.

L'amministrazione comunale, dopo diverse valutazioni effettuate con i dirigenti scolastici, con rappresentanze di insegnanti e di genitori, ha deciso per la realizzazione di due istituti comprensivi: Istituto Empoli Est e Istituto Empoli Ovest.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Cronaca