Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:45 METEO:EMPOLI10°18°  QuiNews.net
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
giovedì 22 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Usa, le immagini dalla bodycam dell'agente che ha sparato alla sedicenne Ma'Khia Bryant

Cronaca lunedì 24 agosto 2020 ore 11:41

Cavalli denutriti e sofferenti nell'allevamento

Forestali e Asl in azione in una struttura dell'Empolese. Il titolare è stato denunciato per maltrattamento di animali e falsità ideologica



EMPOLI —  "Cavalli in strutture precarie e non idonee, con condizioni igieniche insufficienti".

E' quanto hanno riscontrato i Carabinieri Forestali nel corso di un primo sopralluogo in un allevamento nel Comune di Empoli, dove hanno trovato sette cavalli adulti e due puledri.

"I luoghi di detenzione dei cavalli erano stracolmi di letame, gli stalli non venivano puliti da molto tempo, inoltre un cavallo aveva una ferita aperta sul torace", hanno riferito sempre i Carabinieri.

Il titolare aveva fatto sapere che avrebbe proceduto allo spostamento degli animali nel giro di pochi giorni, visto che il servizio veterinario della Asl aveva già impartito delle prescrizioni.

I militari, nel corso del primo accertamento, avevano anche constatato varie irregolarità amministrative.

In un ulteriore sopralluogo effettuato dai Forestali di Empoli insieme ai medici Veterinari dell’ASL, per verificare se gli animali erano stati spostati o sistemati in maniera idonea, nell’allevamento non sono stati trovati cavalli e il titolare ha mostrato dei modelli che accertavano il trasferimento.

"I modelli forniti non erano elettronici - hanno spiegato i Carabinieri - e la destinazione dei cavalli dichiarata, come accertato in seguito, non veritiera. Anche altri cavalli introdotti nell'allevamento oggetto di controllo e poi spostati, dopo pochi mesi di detenzione, risultavano fortemente denutriti e sofferenti a seguito della mancanza di cure e di cibo"

Il titolare e responsabile dell'allevamento è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per i reati di maltrattamento di animali e di falsità ideologica.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E' durata 24 ore la tregua prima di un nuovo aumento dei contagi. La Città metropolitana è tornata sopra ai 200 casi tracciati in una giornata
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità