comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
EMPOLI
Oggi 18°24° 
Domani 18°27° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
mercoledì 23 settembre 2020
Giani
863.611
 
48.62%
Ceccardi
718.605
 
40.46%
Galletti
113.692
 
6.40%
Vigni
7.664
 
0.43%
Fattori
39.667
 
2.23%
Barzanti
16.061
 
0.90%
Catello
16.992
 
0.96%
corriere tv
Regionali, Di Battista torna all'attacco: «È la più grande sconfitta nella storia del M5S»

Attualità mercoledì 05 agosto 2020 ore 15:30

Marcignana, scuola demolita e ricostruita

Il rendering della nuova scuola

Scuola di Marcignana, consegna dei lavori e via alla demolizione per ricostruire. Investimento da oltre 1,7 milioni di euro



EMPOLI — Sarà completamente demolita per poi essere ricostruita più sicura, più funzionale, più bella. Prende il via il cantiere per la realizzazione della nuova scuola di Marcignana.
Oggi, mercoledì 5 agosto 2020, alla presenza del responsabile unico del procedimento ingegner Roberta Scardigli, del team di direzione lavori Eutecne Srl, è avvenuta la consegna dei lavori alla ditta che si è aggiudicata i lavori dopo la gara pubblica del Comune di Empoli.
Si tratta del raggruppamento temporaneo di imprese composto da Campigli Srl e e O.L.V. Srl di Empoli.
A partire da lunedì 10 agosto 2020 la ditta provvederà ad allestire il cantiere ed eseguire le lavorazioni di demolizione.
L’opera ha un importo complessivo di 1.743.255 euro: investimento importante, completamento finanziato con fondi ministeriali del Ministero Istruzione Università e Ricerca per l'adeguamento strutturale e antisismico degli edifici scolastici.
L'obiettivo è poter entrare nel nuovo plesso scolastico nel settembre 2021, vale a dire a inizio anno scolastico 2021/2022. Le cinque classi e quindi tutta l’attività didattica si sposterà, come accordato con le insegnanti e i genitori, alla SS. Annunziata di piazza Matteotti per il solo anno scolastico 2020/2021. Si tratta di una modifica già sperimentata con successo per la demolizione e il rifacimento della scuola ‘Pascoli’. Il trasloco degli arredi e dei materiali didattici è già avvenuto nei giorni scorsi per consentire la demolizione del plesso scolastico.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca