comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:24 METEO:EMPOLI13°  QuiNews.net
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
lunedì 30 novembre 2020
corriere tv
La lezione di Burioni sull'immunità di gregge: «Vaccinarsi è un gesto di responsabilità civile, la libertà è un'altra cosa»

Cronaca venerdì 20 novembre 2020 ore 09:27

Empoli piange l'animatore del Ludicomix

Gianluca Cannalire

I mattoncini colorati erano per Gianluca Cannalire, 49 anni, occasione di divertimento e socialità. Parole di cordoglio dalla sindaca Barnini



EMPOLI — La comunità empolese, l’amministrazione comunale e la grande famiglia di Ludicomix Bricks & Kids piangono Gianluca Cannalire, scomparso all’età di 49 anni. Gianluca era l’anima di tanti eventi legati ai Lego. Fu lui a portare a Empoli per la prima volta nel 2013 la manifestazione Mattoncini a Palazzo, al PalaExpo. Replicata nel 2014.

Poi nel 2015, insieme all’associazione Ludicomix la grande e innovativa apertura dell’evento ludico a tutto il centro storico, su iniziativa dell’amministrazione comunale guidata dal sindaco Brenda Barnini. In quell’annata i rapporti fra Tommaso Alderighi, presidente di Ludicomix, Gabriele Cenni e Francesco Niccolai, organizzatori dell’evento empolese, si sono stretti diventando molto presto una calda e stretta amicizia.

Classe 1971, Gianluca era romano di Roma. Nasce già con la passione per l'elettronica ed in seguito per l'informatica (si diplomerà nel 1990, in "Telecomunicazioni ed Elettronica"). Quando i suoi genitori gli comprarono il primo 'PC' (un Commodore VIC20), invece di pensare a giocare con i bellissimi giochi di quei tempi, si mise a studiare il Basic. La passione per la programmazione alla fine è divenuta il suo lavoro, svolto come dipendente del Ministero dell'Interno, in particolare per la polizia ferroviaria. Nell'estate del 1996, scrisse qualche tips sul VB3 e le pubblicò su Internet, ospitate in una sperduta sotto directory di un server Linux.

Nacque così quello che ora è diventato Visual Basic Tips & Tricks, una delle migliori risorse italiane gratuite dedicate al mondo del Visual Basic, visitata ogni giorno da migliaia di utenti. Grazie all'attività svolta all'intero di questa comunità, nell'aprile del 2003 riceve da Microsoft l'MVP Award del quale è sempre stato a dir poco fiero.

La passione per i Lego e per i diorami lo ha portato a organizzare a Empoli e non solo eventi con stand enormi pieni di Lego, facendo felici migliaia di bambini e non solo. È stato il fondatore di ToscanaBricks e per molti anni membro del consiglio direttivo di ItLUG.

Lascia due figli e la moglie Vincenza, abitava con loro a Ponte a Elsa.

"Ieri mi ha raggiunto la terribile notizia. Gianluca Cannalire a soli 49 anni ci ha lasciato, era ricoverato in ospedale da qualche giorno. Gianluca aveva fatto della sua passione per la Lego una grande occasione di socialità, crescita e divertimento per tutta la nostra città – ha scritto il sindaco di Empoli Brenda Barnini – . Ci conoscevamo oramai da qualche anno ed è sempre stato un grandissimo piacere poter collaborare insieme a lui e agli amici del Ludicomix per organizzare le manifestazioni legate ai mattoncini che hanno coinvolto e portato a Empoli migliaia di persone. Una persona schietta, intelligente e sensibile che prendeva con grande serietà gli impegni. In questo momento il pensiero più grande e l'abbraccio più forte va alla sua famiglia".

"Ieri se ne è andata una persona molto speciale, Gianluca Cannalire. Gianluca è stata la persona con cui abbiamo immaginato la nostra manifestazione per le strade della nostra città, ed è con l'intelligenza e l'entusiasmo con cui viveva le sue passioni che è stato possibile farle uscire dalle stanze degli appassionati per diventare un bene di tutti – sono le parole di Tommaso Alderighi, presidente di Ludicomix –. Ci mancherà moltissimo, non solo per quelle sue qualità così rare, ma perché sopratutto in questi anni era diventato un amico ed un compagno di avventura. L'abbraccio più grande va alla sua famiglia, ed anche a tutti gli altri suoi compagni d'avventura, a cui da oggi mancherà un amico molto speciale".



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità