QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
EMPOLI
Oggi 7° 
Domani -3°6° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
domenica 20 gennaio 2019

Attualità domenica 09 dicembre 2018 ore 10:15

Premiati i volontari della Misericordia

Assemblea della Fratellanza con la Relazione morale del Governatore: “La Misericordia è un generatore di condivisione e di solidarietà”



EMPOLI — Si è svolta ieri, nella sede di Via Cavour, l’Assemblea della Fratellanza della Misericordia di Empoli, in occasione del 383°anniversario della Fondazione della confraternita cittadina. All’Assemblea sono intervenuti, fra gli altri, il Senatore Dario Parrini, il consigliere regionale Enrico Sostegni, il sindaco di Empoli Brenda Barnini e il sindaco di Vinci Giuseppe Torchia.

Nella Relazione morale, il Governatore Pier Luigi Ciari ha insistito sulla complessità del momento storico e sul ruolo che la Misericordia sta svolgendo.

“E’stato un anno difficile - ha sottolineato il Governatore - che inevitabilmente si ripercuote anche su associazioni come la nostra; eppure proprio per questo sentiamo ancora più forte lo stimolo ad andare avanti con idee, progetti e fatti concreti. La Misericordia è un generatore di condivisione e di solidarietà, una solidarietà che appartiene alla nostra storia. La nostra missione è quella di sentirsi attenti e responsabili non voltando lo sguardo dall’altra parte e avendo sempre il coraggio di avere coraggio”.

Anche Barnini e Parrini hanno ringraziato la Misericordia per l’instancabile servizio reso alla comunità. Un servizio che del resto è comprovato dai numeri che forniti dal Governatore danno la dimensione delle attività svolte nel 2018 dalla Misericordia che con i suoi 181 dipendenti è una delle realtà più significative del territorio, oltre a risultare una delle confraternite più importanti in Italia.

I soci sono 5065 e i volontari attivi 402 per un totale di qualcosa come 105.950 ore di volontariato. Nel 2018, i 49 automezzi operativi hanno compiuto per lo svolgimento dei numerosi servizi 696.812 Km. Per dare l’idea di quanto incidano i servizi della Misericordia sulla collettività, è significativo ricordare come il contributo che l’attività della confraternita riversa sulla comunità è valorizzabile in circa 2,3 milioni di euro.

Il valore del volontariato attivo per un totale di ore 105.950, calcolato sul parametro medio di €.15.50 orari, ammonta infatti a 1.642.225 euro che, sommati con donazioni e beneficenza, portano a un totale di oltre 2 milioni e 200mila.

Come di consueto l’Assemblea della Fratellanza è terminata con le premiazioni dei volontari per i servizi effettuati. Sono stati così attribuiti riconoscimenti per i 1000 servizi, per i 500 servizi, per i 25 anni di servizio e per i 15 anni di servizio con la confraternita. Assegnata inoltre una targa alla memoria di Anselmo Chiarella.

Successivamente i presenti si sono spostati in Piazza Farinata degli Uberti dove il Proposto di Empoli Don Guido Engels, ha impartito la benedizione al presepe realizzato dai volontari della Misericordia.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Cronaca