Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:45 METEO:EMPOLI23°37°  QuiNews.net
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
giovedì 18 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Maltempo, la ruota panoramica di Piombino in mezzo alla furia del vento: volano via le cabine

Attualità giovedì 22 settembre 2016 ore 17:10

Puliamo il mondo con i bimbi delle primarie

I bambini delle classi 4° e 5° di 8 plessi puliranno le aree verdi pubbliche più vicini alle sedi scolastiche



EMPOLI — Tornano le tante iniziative organizzate in tutta Italia, dedicate alla ripulitura degli spazi urbani e delle aree verdi, liberandole dal degrado e dall’incuria. E’ la ventiquattresima edizione di “Puliamo il mondo 2016”, l'edizione italiana del più grande appuntamento mondiale di volontariato ambientale denominato "Clean up the world", la più grande campagna di volontariato ambientale organizzata in Italia da Legambiente in collaborazione con la Rai e in programma da domani, venerdì 23 a domenica 25 settembre.

Un lungo week-end di pulizia, che da oltre venti anni coinvolge migliaia di volontari per ripulire dai rifiuti luoghi, parchi, giardini, all’insegna del senso civico, della socialità e dell’integrazione, perché tutto il mondo è casa nostra e l’ambiente è un bene comune che va rispettato.

Il Comune di Empoli da sempre sensibile alle politiche ambientali, aderisce anche quest’anno a ‘Puliamo il mondo’, coinvolgendo i bambini delle classi 4° e 5° di alcune scuole primarie del territorio che saranno all’opera domani, venerdì 23 settembre 2016, accompagnati dalle loro insegnanti e da alcuni volontari che hanno generosamente offerto la loro collaborazione: dall’Anpas alla Misericordia di Empoli, fino ai volontari del Filo d'Argento.

Tutti insieme si impegneranno a ripulire e liberare dai rifiuti i giardini pubblici più prossimi alle sedi scolastiche.

L'evento si propone di sensibilizzare i bambini al rispetto dell'ambiente, con l'esempio concreto del loro stesso lavoro. Per la giornata di domani sono stati individuati alcuni luoghi e giardini della città da ‘pulire’, perché sta a ognuno di noi renderli più accoglienti, civili, e anche più giusti.

Insieme, in tanti, possiamo cambiare il mondo.

Ogni anno i bambini hanno dimostrato grande interesse per il problema, partecipazione e infine soddisfazione per i risultati ottenuti.

LE SCUOLE CHE PARTECIPANO ALLA GIORNATA –

Queste sono le scuole che si sono rese disponibili, i luoghi da ripulire sono i giardini più prossimi alle sedi scolastiche:

  • Scuola Elementare “Galileo Galilei”Via Sovali - Avane;
  • Scuola Elementare “Baccio da Montelupo” Via Baccio da Montelupo 57;
  • Scuola Elementare “Michelangelo” Via Livornese n.3;
  • Scuola Elementare “San Giovanni Bosco” Via Lorenzoni – Ponte a Elsa;
  • Scuola Elementare “Giovanni Pascoli”Via Corniola;
  • Scuola Elementare“Carlo Rovini” Via de Sanctis n. 17;
  • Scuola Elementare “Cristoforo Colombo”Via Ponzano n. 43A;
  • Scuola Elementare “Ferruccio Busoni” Via Sottopoggio per San Donato n. 47– Pozzale.

Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sul territorio che ancora porta si segni del nubifragio di Ferragosto si prepara una nuova allerta con rischio idraulico e idrogeologico
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità