QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
EMPOLI
Oggi 11°13° 
Domani 14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
lunedì 16 dicembre 2019

Attualità lunedì 23 settembre 2019 ore 06:45

Quattro nuovi dirigenti in municipio

Due ingegneri, una commercialista e una avvocata per tre ruoli in settori chiave e importanti dell’amministrazione comunale. Ecco chi sono



EMPOLI — Novità nell'organigramma dirigenziale del Comune di Empoli. Ci sono quattro nuove entrate, quattro professionisti che hanno assunto il ruolo di dirigente in settori strategici per tutte le amministrazioni comunali. Si tratta di tre donne e un uomo.

Quest’ultimo è Allessandro Annunziati, già Commissario Regionale ad acta per il completamento della SRR 429 e che ricopre tutt’ora questo incarico. Il suo ingresso a ruolo risale allo scorso 1 settembre.

L’ingegnere Annunziati dirige il Settore Edilizia Ambiente Urbanistica e SUAP (Sportello Unico Attività Produttive). Nel suo curriculum va segnalato il periodo in Regione Toscana, dal 2014 a 2019, come responsabile per l’innovazione della SGC FiPiLi. Precedentemente, dal 2000 al 2014, è stato dirigente di lavori pubblici ambiente patrimonio protezione civile e poi anche urbanistica e SUAP a San Miniato. Dal '99 al 2000 alla Difesa del Suolo in Regione, dal 98 al 99 alla Presidenza del Consiglio dei Ministri con un ruolo al servizio nazionale dighe. E poi ancora dal 94 al 98 al Genio civile sempre in regione. Annunziati è fiorentino e risiede in Valdelsa.

Altra novità è la dottoressa Cristina Buti, laureata in Economia e Commercio all’Università di Pisa nel 1996. Dopo aver conseguito l’abilitazione professionale all’esercizio di dottore commercialista, ha lavorato nel 1998 nei Comuni di Altopascio e Fucecchio, quindi è entrata a ruolo nel Comune di Santa Maria a Monte, dove risiede, dirigendo il Servizio Tributi fino al 2003. Dal 2004 al 2006, sempre a Santa Maria Monte, ha diretto il Settore Finanziario dell'ente; quindi dal 2007 ha assunto il ruolo di dirigente al Comune di Fucecchio nel Settore dei Servizi Finanziari e Tributi, Gare e Contratti e Personale. Questo fino allo scorso maggio, quando, dopo una consolidata esperienza dirigenziale in tema di finanza pubblica, per mobilità ha assunto lo stesso ruolo nel Comune di Empoli.

Una novità, che però non è una novità per il Comune di Empoli, è l’ingegner Roberta Scardigli, già progettista e direttore di lavori di importanti opere pubbliche empolesi come la bretella di Via Piovola o la nuova Circonvallazione Sud, ma anche di parcheggi e rotatorie che sono state realizzate negli ultimi anni in città.

Laureata in Ingegneria Civile all’Università di Pisa nel 2004, dal 2005 è iscritta all’ordine degli ingegneri. Poco dopo ha vinto un concorso in Comune a Empoli, dove è nata e risiede con la famiglia. Fin da subito si è occupata di viabilità, mobilità e progettazione. Ha assunto il ruolo di Pozione Organizzativa del settore Lavori Pubblici e prima ancora era stata responsabile del servizio Progettazione Infrastrutture e Mobilità. Ha conseguito l’attestato di Project Management e negli anni ha acquisito sempre più esperienza nel campo della realizzazione e gestione di opere pubbliche, è abilitata a svolgere il ruolo di coordinatore della sicurezza nei vari cantieri cittadini. Da agosto scorso è dirigente del settore Lavori Pubblici e Patrimonio, che comprende anche il servizio manutenzioni.

Ultima arrivata, con decreto del sindaco Brenda Barnini firmato in settimana, giovedì 19 settembre, è Sandra Bertini. Anche lei non è volto nuovo in quanto si è occupata della nascita della Centrale Unica di Committenza dell’Unione dei Comuni Empolese Valdelsa, che ha diretto proprio negli uffici del palazzo comunale di Via del Papa. Adesso è stata nominata dirigente del settore Servizi alla persona, quindi si occuperà di Cultura, Giovani e Sport, di biblioteca, del settore Educativo all'Infanzia, Scuola e Refezione. Bertini si è laureata in Giusprudenza a Pisa, ha l’abilitazione all’esercizio dell’attività forense, ha conseguito un Master di II° livello alla scuola di specializzazione della pubblica amministrazione a Bologna e recentemente anche lei ha ottenuto l’attestato di Project Management. Ha iniziato a lavorare al Comune di San Miniato, paese dove risiede, nel 2002 vincendo un concorso e lavorando nella segreteria e occupandosi di contratti. Nel 2010 il passaggio al Comune di Castelfiorentino partecipando a una selezione per posizione organizzativa e anche qui ha trattato la materia di contratti, appalti e settore legale. Quindi l’esperienza della ‘C.U.C.’ dell’Unione, settore che ha ricevuto la certificazione Iso 9001. Adesso, come detto, l’incarico di dirigente a Empoli.



Tag

'Ndrangheta in Valle d'Aosta, Fosson si dimette da presidente: «Totalmente estraneo ai fatti»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità