QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
EMPOLI
Oggi 12°20° 
Domani 11°21° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
giovedì 17 ottobre 2019

Attualità mercoledì 18 settembre 2019 ore 16:00

Quattro ragazze fanno "Empulita"

l sindaco incontra le quattro giovani donne che hanno dato vita a un gruppo ambientalista di volontari. "Sono un esempio per tutti"



EMPOLI — A unirle non è solo l’amicizia e gli anni passati insieme sui banchi del liceo classico ‘Virgilio’ di Empoli. A unirle è anche il puro spirito civico, un vero e proprio amore per l’ambiente e per la propria città. Un sentimento e un impegno morale che le ha portate a costituire un gruppo nato spontaneamente con l’obiettivo di occuparsi nella pulizia di aree verdi di Empoli.

La loro filosofia è semplice: un piccolo gesto può cambiare il mondo.

E il loro ‘piccolo gesto’ è stato - dopo aver visto rifiuti e sporcizia nelle campagne della zona di Arnovecchio, dove si ritrovano come altri cittadini per fare passeggiate all’aria aperta - quello di prendersi qualche ora per pulire, raccogliere rifiuti e restituire decoro in risposta alla inciviltà di chi li abbandona.

Loro sono il gruppo ‘Empulita’, appunto da Empoli Pulita, hanno 21 anni e si chiamano Giada Benedetti, Sara Biondi di Empoli; Corinna Maria Irene Romagnoli e Lucia Spinelli di Montespertoli.

Il sindaco Brenda Barnini ieri, martedì 17 settembre, le ha convocate e ospitate nel suo ufficio per conoscerle, complimentarsi e ringraziare a nome di tutta la cittadinanza per la loro opera, che ha coinvolto anche altre persone della zona di Arnovecchio, giovani e adulti, e perché la loro iniziativa sia da esempio a tutti.



Tag

Migranti, naufragio a Lampedusa: i corpi ritrovati tra robot e lacrime

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità