comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
EMPOLI
Oggi 16°22° 
Domani 15°25° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
sabato 30 maggio 2020
corriere tv
Fase 2, ecco la prima «cupola» per andare al mare

Attualità mercoledì 18 settembre 2019 ore 16:00

Quattro ragazze fanno "Empulita"

l sindaco incontra le quattro giovani donne che hanno dato vita a un gruppo ambientalista di volontari. "Sono un esempio per tutti"



EMPOLI — A unirle non è solo l’amicizia e gli anni passati insieme sui banchi del liceo classico ‘Virgilio’ di Empoli. A unirle è anche il puro spirito civico, un vero e proprio amore per l’ambiente e per la propria città. Un sentimento e un impegno morale che le ha portate a costituire un gruppo nato spontaneamente con l’obiettivo di occuparsi nella pulizia di aree verdi di Empoli.

La loro filosofia è semplice: un piccolo gesto può cambiare il mondo.

E il loro ‘piccolo gesto’ è stato - dopo aver visto rifiuti e sporcizia nelle campagne della zona di Arnovecchio, dove si ritrovano come altri cittadini per fare passeggiate all’aria aperta - quello di prendersi qualche ora per pulire, raccogliere rifiuti e restituire decoro in risposta alla inciviltà di chi li abbandona.

Loro sono il gruppo ‘Empulita’, appunto da Empoli Pulita, hanno 21 anni e si chiamano Giada Benedetti, Sara Biondi di Empoli; Corinna Maria Irene Romagnoli e Lucia Spinelli di Montespertoli.

Il sindaco Brenda Barnini ieri, martedì 17 settembre, le ha convocate e ospitate nel suo ufficio per conoscerle, complimentarsi e ringraziare a nome di tutta la cittadinanza per la loro opera, che ha coinvolto anche altre persone della zona di Arnovecchio, giovani e adulti, e perché la loro iniziativa sia da esempio a tutti.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità