Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:EMPOLI17°31°  QuiNews.net
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
sabato 12 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tifosi in coro, i finlandesi cantano «Christian» e quelli danesi rispondono «Eriksen»

Attualità venerdì 11 giugno 2021 ore 16:08

Omaggio del sindaco alla figlia del Che

L'incontro di stamani
L'incontro di stamani nella sala consiliare

Nella sala del consiglio comunale Brenda Barnini ha ricevuto e omaggiato Aleida Guevara March, figlia maggiore di Ernesto Che Guevara



EMPOLI — Omaggio istituzionale alla figlia del Che. La primogenita di Ernesto Che Guevara, Aleida Guevara March, stamani è stata ricevuta nella sala del consiglio comunale di Empoli dal sindaco Brenda Barnini con gli assessori Massimo Marconcini e Fabrizio Biuzzi, consigliere e consiglieri comunali, il presidente dell'assemblea Alessio Mantellassi, il segretario generale Rita Ciardelli e alcuni componenti dell'associazione Amicizia Italia Cuba.

L'incontro è stato suggellato dalla consegna, da parte del sindaco Barnini ad Aleida, di due libri: Empoli, i luoghi e i tesori della storia e Capolavori nascosti del territorio della Toscana, insieme ad un oggetto in vetro verde.

"Cuba si è mostrata in tutta la sua generosità durante il momento più difficile della pandemia in Italia inviando équipe di medici e infermieri quando in Lombardia non c'erano più. La vicinanza al popolo cubano ci porta a chiedere per l'ennesima volta il superamento dell'embargo", afferma il sindaco ringraziando "i consiglieri comunali Beatrice Cioni e Leonardo Masi e l'associazione Italia-Cuba per averci dato l'opportunità di incontrare Aleida".

Questa mattina abbiamo ricevuto nella sala del Consiglio Comunale e omaggiato a nome di tutta la nostra città Aleida...

Pubblicato da Brenda Barnini su Venerdì 11 giugno 2021
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Conti correnti, auto e aziende sono stati confiscati dalla guardia di finanza a un imprenditore accusato di riciclaggio e autoriciclaggio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità