QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
EMPOLI
Oggi 4° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
sabato 29 febbraio 2020

Attualità mercoledì 14 febbraio 2018 ore 12:36

Sosta nell’area ospedale, parcheggio per un'ora

L’amministrazione comunale ha deciso di portare da tre ore ad un’ora la sosta negli stalli blu a pagamento in tutta l’area dell’ospedale



EMPOLI — Cambia la regolamentazione della Zona a Controllo Sosta in alcune aree della zona ospedaliera di Empoli. L’amministrazione comunale ha deciso di portare da tre ore ad un’ora la sosta negli stalli blu a pagamento in tutta l’area dell’ospedale ‘San Giuseppe’ di Empoli, uniformandola così al tratto di Viale Boccaccio (lato attività commerciali, compreso tra Via Pisano e Via Cardi) dove già il limite massimo è di 60 minuti.

Dove. Le strade interessate da questa variazione sono: Via Tino da Camaino, Viale Boccaccio, Via Cardi, Via Piave – tratto compreso fra Via della Repubblica e Viale Boccaccio -, Via Rossellino, Via Buonarroti, Via Starnina, Via Lippi, Via Ghiberti, Via Verrocchio, Via Pisano, Via Vasari, Via Sansovino, Via Sodoma.

Per residenti e commercianti. La riduzione della durata massima consentita per la sosta da 3 ore ad un’ora va nella direzione di agevolare il parcheggio non solo ai residenti delle strade nell’area dell’ospedale, ma anche per assicurare un’offerta di posti auto a servizio delle attività commerciali presenti.

Tre parcheggi ospedalieri. Tutto questo considerando che la struttura ospedaliera è già servita da tre parcheggi lungo via Boccaccio: quello al livello della strada, con ingresso dal vecchio ospedale; quello multipiano aperto recentemente e quello gratuito il cui accesso si trova all’altezza della rotatoria di Piazzetta Borromini.

I parcheggi ‘con le strisce blu’, quindi a pagamento, nella zona ospedaliera sono 296. Il grande parcheggio gratuito ha a disposizione 310 posti auto, in minima parte riservati a personale Asl. Inoltre, proprio di fronte all’ospedale, sono presenti 8 stalli non a pagamento, regolamentati da disco orario con sosta consentita per massimo un'ora, dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 20.

Da lunedì 19 febbraio. Le novità saranno in atto nella giornata di lunedì prossimo, 19 febbraio, al termine degli interventi effettuati per modificare la registrazione dei parcometri e la segnaletica verticale.

Dunque, una volta cambiata la programmazione, gli stessi parcometri non erogheranno ticket per una durata superiore a un’ora.

Il costo orario del parcheggio resta di 70 centesimi di euro (sosta minima 35 centesimi corrispondente a 30 minuti), si paga nell’arco della giornata dalle 9 alle 21 (gratuito dalle 21 alle 9 del mattino successivo), sia nei giorni feriali sia festivi, e, come tutti i parcometri, non danno resto.

I parcometri. Nell’area ospedaliera sono presenti 16 parcometri: 8 lungo Viale Boccaccio, dislocati su entrambi i lati, gli altri si trovano in Via Rossellino, Via Di Camaino, Via Starnina, Via Buonarroti e due sia su Via Piave sia su Via Pisano.

Massimo un'ora. Ricordiamo che anche in altre aree cittadine, dove è in atto la Zona a Controlla Sosta, non si può parcheggiare per oltre un’ora il proprio veicolo: sono in centro storico, nel primo tratto di Via Roma, da Piazza della Vittoria a Via Giovanni da Empoli; in Piazza del Popolo, e nel primo tratto di Via Salvagnoli, fino a Via Ridolfi.



Tag

Zaia: «Grazie all'igiene dei veneti solo 116 positivi, i cinesi? Li abbiamo visti tutti mangiare i topi vivi»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cultura

Attualità

Attualità

Attualità