QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
EMPOLI
Oggi 17°31° 
Domani 18°28° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
sabato 20 luglio 2019

Sport giovedì 27 giugno 2019 ore 12:22

Terreni in sintetico in due campi

Nuovi terreni sintetici nei campi da gioco di Santa Maria e PalAramini. I lavori durante l’estate per arrivare pronti alle stagioni sportive



EMPOLI — Lavori in due impianti sportivi della città per il rifacimento di terreni di gioco in erba sintetica.

La giunta comunale ha approvato il progetto di fattibilità per il nuovo campo sintetico a 11 di Santa Maria. La Lega Nazionale Dilettanti, che si occupa di valutare la congruità del progetto, ha già dato l’ok e quindi, ottenuto il via libera, sarà l’Asd Santa Maria, che gestisce la struttura, a farsi carico dell’opera. L’obiettivo è quello di completare i lavori entro l’inizio della nuova stagione.

Come è noto il terreno di gioco in erba artificiale risulta ancora oggi quello di prima generazione, pertanto si presenta, ormai da tempo, molto deteriorato nel filamento, la pendenza non risulta più conforme all'attuale regolamento della Lega Nazionale Dilettanti, ed anche la planarità risulta inadeguata. Insomma sarà un cantiere importante e che aprirà nelle prossime settimane con l’iniziale disfacimento dell’attuale manto erboso sintetico. Il suo costo complessivo è di poco oltre 300.000 euro, comprensivo dell’Iva: oltre 210.000 euro è la spesa per l’associazione sportiva, poco oltre 70.000 euro da parte del Comune comprendente il disfacimento del campo, l’adeguamento dell’impianto di irrigazione e il collaudo.

Non sarà l’unico campo in sintetico da rifare. Anche il campo di calcio a 5 esterno del Palazzetto dello Sport Aramini, spesso usato anche per tennis, deve essere ripristinato dopo anni di utilizzo. Sono pronti 21.000 euro e i lavori stanno per essere aggiudicati. Si tratta di un intervento minore rispetto a Santa Maria, ma che, come quello, restituirà un terreno di gioco molto utilizzato dalla cittadinanza.

Il campo in sintetico dell’impianto di Santa Maria sarà in erba artificiale realizzata con fibra polietilene monofilo antiabrasivo: materiali di ultima generazione in grado di sopportare un utilizzo quotidiano volto alla preparazione e alle competizioni di campionato federale.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Cultura