comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
EMPOLI
Oggi 15° 
Domani 16° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
giovedì 02 aprile 2020
corriere tv
Il partigiano Malerba invia un video al Colle e Mattarella lo chiama

Cronaca mercoledì 18 novembre 2015 ore 11:30

Usano l'auto come ariete e si schiantano

Ladri nella notte in una concessionaria. Hanno usato una vettura per abbattere gli ostacoli con l'obiettivo di rubarne un'altra. Poi l'incidente



EMPOLI — I ladri hanno preso di mira una concessionaria dell'empolese, con l'obiettivo di trafugare un'auto usandone un'altra per aprirsi il passaggio, ma il loro piano è andato a rotoli.

Dopo essere passati da una rete di recinzione della concessionaria Scotti di Terrafino, i quattro malviventi sono arrivati sul piazzale dove si trovavano le vetture usate: qua hanno preso possesso di una Fiat Punto bianca e di una Ford Fiesta nera. La prima, secondo una prima ricostruzione, sarebbe stata usata per abbattere un cancello interno. Il vero bottino del colpo era costituito dalla Ford Fiesta, mentre l'altra sarebbe stata usata solo per aprirsi la strada.

Per raggiungere via Livornese la banda ha diretto il muso della Punto contro il cancello d'accesso. Grossi i danni alla vettura, che è stata quindi abbandonata nel piazzale. Sembrava fatta: tutti a bordo della Ford per darsi alla fuga, ma le cose sono andate male, perché a cinquanta metri dall’azienda la macchina si sarebbe schiantata contro il guard rail di una rotatoria.

La Ford avrebbe infatti già subito un primo danneggiamento mentre si trovava all'interno del piazza della concessionaria, un danno alle sospensioni che sarebbe risultato fatale quando i ladri hanno imboccato la rotaria, andando a sbattere contro il guard rail. La banda si è data quindi a una fuga meno avventurosa e più tradizionale: sono scappati a piedi.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Vinci. I malviventi erano già lontani e non è stato possibile rintracciarli. Si tratta del secondo furto del genere in quindici giorni, ma la volta scorsa i banditi erano riusciti nei loro intenti.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità