QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
EMPOLI
Oggi 15°25° 
Domani 14°25° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
martedì 22 ottobre 2019

Politica mercoledì 03 luglio 2019 ore 09:56

Unione dei Comuni, Falorni presidente

Il sindaco di Castelfiorentino succede alla empolese Brenda Barnini. Ecco le deleghe di tutti gli altri sindaci dell'Empolese Valdelsa



EMPOLI VALDELSA — Si è svolta ieri pomeriggio, martedì 2 luglio, nella sede di Piazza della Vittoria a Empoli la prima seduta della giunta dell'Unione dei Comuni Empolese Valdelsa dopo le elezioni amministrative del 26 maggio scorso.

È stata l’occasione per eleggere il nuovo presidente e per affidare le deleghe ai singoli primi cittadini.

Secondo l’articolo 13 dello statuto dell’ente il Presidente dell’Unione dei Comuni “è eletto dalla Giunta a rotazione tra i Sindaci dei Comuni aderenti e dura in carica per cinque anni”, escludendo ogni volta il Comune il cui Sindaco abbia già ricoperto l’incarico per cinque anni, fino a completa rotazione.
L’elezione avviene a maggioranza assoluta dei componenti.

Dopo il quinquennio in cui la carica era stata affidata al sindaco di Empoli Brenda Barnini, ieri sera i sindaci hanno eletto all’unanimità il sindaco di Castelfiorentino Alessio Falorni che sarà dunque il presidente dell’Unione dei Comuni Empolese Valdelsa per i prossimi cinque anni, fino al 2024.

Nella stessa giunta sono state distribuite le deleghe, anche queste affidate per il prossimo lustro:

Alessio Falorni (Castelfiorentino): Presidenza, Rapporti con Città Metropolitana e altre istituzioni, Gestione Servizi Pubblici, Statistica;

Brenda Barnini (Empoli): Infrastrutture e Sviluppo economico, Lavoro, Formazione, Suap, Casa e Immigrazione, Ricerca Fondi Europei;

Paolo Campinoti (Gambassi Terme): Sviluppo della Società dell'Informazione e della Conoscenza, Smart Cities, Caccia e Pesca, Via Francigena;

Giacomo Cucini (Certaldo): Pianificazione territoriale, Cultura, Pari Opportunità, Pace , Valorizzazione Memoria Storica, Associazionismo, Cooperazione Internazionale;

Alessandro Giunti (Capraia e Limite): Ambiente, Difesa del Suolo;

Paolo Masetti (Montelupo Fiorentino): Protezione Civile, Polizia Municipale, Sicurezza, Politiche del Personale;

Alessio Mugnaini (Montespertoli): Trasporti, Agricoltura, Sit, Catasto;

Paolo Pomponi (Montaione): Turismo;

Simona Rossetti (Cerreto Guidi): Scuola, Edilizia Scolastica, Organizzazione e Gestione dei Servizi Scolatici, Università;

Alessio Spinelli (Fucecchio): Progettazione del Sistema dei Servizi Sociali, Sanità;

Giuseppe Torchia (Vinci): Bilancio, Tributi, Tariffe, Coordinamento Funzioni Associate, Organizzazione Generale, Rapporti col Consiglio, Comunicazione.



Tag

«L'abbraccio», la storia mai raccontata del giudice Saetta e del figlio uccisi dalla mafia diventa un film

Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

Cronaca

Cronaca

Attualità