comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
EMPOLI
Oggi 15° 
Domani 16° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
giovedì 02 aprile 2020
corriere tv
«Il momento più difficile dall'inizio dell'epidemia?» Conte si commuove: «Quando mi sono confrontato con i primi decessi»

Lavoro lunedì 20 gennaio 2020 ore 14:58

Vibac, mozione urgente in Regione

Crisi aziendali: Vibac Vinci, Sostegni (Pd) annuncia mozione urgente chiedendo l’apertura del tavolo di crisi. Massima attenzione anche per Colorobbia



FIRENZE — Solidarietà ai lavoratori della Vibac di Vinci e la richiesta urgente alla Regione Toscana di attivare il tavolo di crisi. È quanto chiede, in una mozione urgente presentata oggi, il consigliere regionale Enrico Sostegni, che ha espresso "preoccupazione per il futuro dei 120 lavoratori di un’azienda che solo pochi anni fa aveva indicato una prospettiva per il rilancio della propria attività".

"Occorre approfondire i motivi che hanno portato a questa situazione – ha aggiunto Sostegni – e per questo è necessaria l’attivazione del tavolo di crisi, così come chiesto anche dal sindaco di Vinci, Giuseppe Torchia. La Regione Toscana dovrà attivarsi con ogni mezzo utile per la messa in campo di tutte le misure di tutela previste al fine di garantire, per quanto possibile, una continuità reddituale per i lavoratori coinvolti dall’imminente chiusura. Nel mio ruolo di consigliere regionale seguirò in prima persona l’evolversi della vicenda, a stretto contatto con il presidente Rossi e con il consigliere per il lavoro Gianfranco Simoncini".

Sostegni ha espresso preoccupazione anche per la vicenda di Colorobbia, storica azienda specializzata nella produzione di colori per ceramiche industriali sulla quale nei giorni scorsi hanno iniziato a circolare indiscrezioni sul possibile licenziamento di circa 60 lavoratori.

"Queste due vicende – conclude Sostegni – destano preoccupazione e sarà nostro compito tenere alta l’attenzione, mantenendo come punto fermo il futuro dei lavoratori e la tenuta del tessuto economico del nostro territorio".



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità