Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:00 METEO:EMPOLI18°28°  QuiNews.net
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
venerdì 19 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
«Inginocchiati o ti sparo»: il video de Il Foglio della lite al ristorante di Albino Ruberti, capo gabinetto di Gualtieri

Attualità martedì 02 agosto 2022 ore 12:35

Bus, sulle tratte extraurbane arrivano i rinforzi

bus autolinee toscane
Foto d'archivio

Sono 10 i nuovi mezzi da 12 metri con 80 posti sulle strade dell'area fiorentina, dell'Empolese e del Chianti, di Mugello e Valdisieve e del Senese



PROVINCIA DI FIRENZE — Bus: sulle tratte extraurbane arrivano i rinforzi, sotto forma di 10 nuovi bus di cui si arricchisce Autolinee Toscane. Livrea blu cielo e marchio aziendale bianco, si tratta di mezzi da 12 metri e 80 posti complessivi che percorreranno le strade dell'area fiorentina, dell'Empolese e del Chianti, di Mugello e Valdisieve.

I nuovi mezzi, già entrati in servizio, viaggiano e viaggeranno in molte zone della Città Metropolitana. Alcuni bus stanno facendo servizio nel circondario empolese (sulle linee CEV 31, 33, 34, 36, 37) toccando i territori di Empoli, Montaione, Gambassi, Castelfiorentino, Montespertoli, Certaldo.

Altri faranno servizio nel Chianti Fiorentino (Linea 365) toccando i comuni di Greve, Bagno a Ripoli e Impruneta. Altri ancora faranno servizio nella zona del Mugello (con le linee 307, 322, 319, 305, 302 e 303) toccando i territori di Borgo San Lorenzo, Vicchio, Dicomano, Scarperia, Vaglia e San Piero a Sieve.

Altra tratta dove farà servizio un nuovo bus è la linea 301, che collega Barberino del Mugello con Sesto Fiorentino e Calenzano. I nuovi mezzi andranno a fare servizio anche in Valdisieve (Linee 322, 343, 345) servendo i comuni di Pontassieve, Rufina e Londa.

Serviti (con le linee 370, 371, 372) i territori di San Casciano, Barberino Val d’Elsa, Tavarnelle, Poggibonsi e Scandicci. Infine, l’utilizzo dei nuovi bus ricadrà anche sulle linee che collegano Firenze, Siena e Valdelsa.

Così Autolinee Toscane, gestore unico del tpl nella regione, prosegue il suo programma di investimenti. I nuovi mezzi sono stati presentati questa mattina a Firenze, al deposito in viale dei Mille, da Gianni Bechelli, presidente di Autolinee Toscane, e Paolo Rodighiero, direttore di esercizio, insieme a Francesco Casini, sindaco di Bagno a Ripoli e consigliere delegato ai trasporti della Città Metropolitana di Firenze; Alessio Mugnaini, delegato al trasporto pubblico locale dell’Unione Empolese Valdelsa e sindaco di Montespertoli; Patrizio Baggiani, assessore alla mobilità e trasporti di Borgo San Lorenzo. Era presente anche Tiziano Dotti, Iveco Bus Italy Market Public Sales Manager.

Modello Crossway di Iveco Bus, i mezzi sono stati acquistati ed allestiti in pochi giorni e stanno già facendo servizio, distribuiti per armonizzare il servizio e migliorare progressivamente le condizioni di viaggio di tutta l’area fiorentina.

Dal subentro di Autolinee Toscane nella gestione del tpl in Toscana, i nuovi bus acquistati e messi in servizio in tutta la regione già sono 112. Tra questi, solo nell’area fiorentina i bus nuovi già messi in servizio sono 39 (20 urbani modello Mercedes Conecto, 4 modello Mercedes Intouro e 15 Crossway di Iveco Bus), per un investimento complessivo di 6,5 milioni di euro.

Considerato che altri 62 mezzi sono già stati acquistati e sono in procinto di entrare in servizio nelle prossime settimane, entro il 15 Settembre saranno complessivamente 174 i nuovi bus acquistati da Autolinee Toscane dall’inizio della sua gestione. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Danni ingenti, strade chiuse, collegamenti interrotti e traghetti fermi all'Elba. Venti fino a 140 chilometri orari. Dichiarato lo stato di emergenza
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca