comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
EMPOLI
Oggi 15°24° 
Domani 15°25° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
sabato 30 maggio 2020
corriere tv
Davigo: «L'errore italiano è stato quello di dire sempre ‘Aspettiamo le sentenze'»

Attualità giovedì 06 ottobre 2016 ore 12:57

La lotta agli allagamenti

Continua senza sosta la pulizia delle caditoie stradali, ecco tutti gli interventi alle fognature per prevenire possibili allagamenti



FUCECCHIO — Con l’avvicinarsi delle piogge autunnali è sempre più avvertita dalla cittadinanza la necessità di una pulizia generale e una tipologia di intervento a prevenzione di possibili allagamenti di strade e abitazioni.

L’amministrazione comunale di Fucecchio ha intrapreso da diversi mesi, a tal fine, una vigorosa campagna per la pulizia delle caditoie.

Durante i mesi di giugno e luglio sono state già eseguite le pulizie delle caditoie di Via del Roccone, Via Lamarmora, Via Checchi, Via Donateschi, Via Castruccio, Piazza Cavour, Via Soldaini, Via San Giovanni, Via Sbrilli, Via F.lli Rosselli, Piazza Montanelli, Via della Resistenza e Via Gramsci.

Nel mese di agosto è stato fatto un nuovo affidamento triennale, dell'importo di quasi 50 mila euro, per i quali sono già stati iniziati alcuni lavori prima delle piogge invernali: entro la fine di ottobre saranno pulite le caditoie di Via Cairoli, Via Roma, Corso Matteotti, Via Nazario Sauro, Largo Trieste, Via Pacchi, Piazza La Vergine, Via Trento, Via Tea, Via Piave, Via Gorizia, Via Martiri del Padule, Via della Concia, Via Sotto la Valle, Via Giordano, Via della Repubblica, Via de’ Nicola, Via Buonarroti, Via Giusti, Via Leonardo Da Vinci, Via Giotto, Via Foscolo, Via Pascoli, Via Dante, Via Cecconi, e Via de’ Gasperi.

“Questi lavori di pulizia e manutenzione – commenta il sindaco Alessio Spinelli – sono fondamentali per prevenire i danni derivanti dai fenomeni atmosferici ordinari. I fenomeni più intensi, come le cosiddette “bombe d’acqua”, di cui siamo purtroppo vittime da alcuni anni, invece, possono essere combattute soltanto atraverso un nuovo dimensionamento del sistema fognario. Si tratta di un lavoro che è all’attenzione dell’amministrazione comunale ma che deve eseguire il gestore Acque Spa”.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità