Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:EMPOLI21°33°  QuiNews.net
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
giovedì 11 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quando Calenda diceva: «Non farò politica con Renzi, l'ho detto 6 mila volte. Mi fa orrore»

Cronaca giovedì 29 ottobre 2015 ore 10:40

Furti in calo, ma i numeri restano alti

scasso

I dati della Prefettura evidenziano una flessione globale rispetto allo scorso anno, ma nelle abitazioni private e nei negozi sono in aumento



EMPOLI — La Prefettura ha elaborato i dati per tracciare l'andamento del numero di reati sul territorio. Una comparazione che rispetto allo scorso anno parla di un numero più basso, nonostante la sensazione diffusa di un'escalation. Questo perché il calo segnalato dalla Prefettura indica un dato complessivo, ma a guardare nello specifico, i casi ai danni di abitazioni ed esercizi commerciali sarebbero in aumento.

I dati coprono il primo semestre 2015, mettendolo a confronto con lo stesso periodo del 2014. Le vittime predilette sarebbero proprio le abitazioni, con un'impennata pari al 13 per cento. E i fatti cronaca degli ultimi giorni ne sono la prova più evidente.

Dopo le case, a patire le scorribande dei malviventi sono i negozi, tartassati da continui raid per un incremento del 7 per cento rispetto allo scorso anno.

Il prefetto Alessio Giuffrida ha dichiarato che la situazione non può essere definita d'emergenza. Il calo complessivo dei furti indica un -8 per cento rispetto al primo semestre 2014. Il calo delle rapine sarebbe ancora più importante (e confortante) arrivando a quota -22 per cento.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'incendio è divampato nelle prime ore del pomeriggio. In supporto alle squadre dei vigili del fuoco e del personale regionale Aib anche l'autobotte
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca