QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
EMPOLI
Oggi 12° 
Domani 8° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
sabato 17 novembre 2018

Attualità lunedì 05 novembre 2018 ore 09:48

Si accende il Natale a Montelupo

L'amministrazione comunale quest'anno ha scelto di sostenere i costi delle luminarie che abbelliranno la città e cerca sponsor



MONTELUPO FIORENTINO — Le luci di Natale, creano magia, trasformano una città e in molti casi possono diventare vere e proprie opere d'arte o installazioni.

Per le festività natalizie 2018 l'amministrazione comunale ha scelto, anziché pagare gli eventi di animazione, di accollarsi le spese per le luminarie. Un modo per valorizzare la città e continuare ad investire sul centro cittadino.

Sono quasi due anni che il comune ha deciso di investire importanti risorse per la valorizzazione del centro attraverso il progetto Montelupo al centro (con il quale viene sostenuto l'avvio di nuove attività), la progettazione di un nuovo sistema di illuminazione pubblica (la cui realizzazione è in cantiere) e ancora con i progetti d'arte contemporanea.

Il Natale è un momento importante per ogni città e per le attività commerciali, per questo motivo l'amministrazione comunale ha scelto di investire risorse per la realizzazione delle luminarie, con lo scopo di rendere Montelupo accogliente e incentivare le persone a visitarla.

Un investimento importante che l'ente ha deciso di condividere con tutti i soggetti che potenzialmente sono interessati a far vivere e valorizzare il centro, offrendo loro possibilità di visibilità nel periodo delle feste.

È in pubblicazione sul sito del comune un bando pubblico per la ricerca sponsor che rimarrà aperto fino al 30 novembre. A fronte di diverse tipologie di investimento i soggetti interessati potranno vedere il loro logo o la loro immagine collocata in diversi supporti promozionali e, nei casi di investimenti più onerosi, concordare con l'amministrazione come avere visibilità.



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca