Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:EMPOLI15°30°  QuiNews.net
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
martedì 24 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
«Chi non salta nerazzurro è...», Berlusconi affacciato in piazza Duomo salta con i tifosi

Attualità lunedì 17 gennaio 2022 ore 16:52

Via ai lavori della rotonda dopo anni di attesa

Un'infrastruttura importante per il territorio e attesa da tempo dai cittadini, alla consegna del cantiere sarà presente anche l'assessore regionale



MONTELUPO FIORENTINO — Nelle prossime ore partiranno ufficialmente i lavori per la realizzazione della rotonda sulla strada statale 67 all'incrocio con via 1° Maggio e via della Costituzione, a Montelupo.

L'ennesimo contrattempo. L’inizio dei lavori annunciato per il 18 Gennaio slitta ancora "di qualche giorno" come hanno reso noto l’assessore alla mobilità e trasporti della Regione Toscana, Stefano Baccelli e il sindaco di Montelupo, Paolo Masetti.

Il progetto era pronto e i finanziamenti regionali già stanziati. L'opera è stata progettata dal Comune di Montelupo e finanziata per un importo di 400.000 euro dalla Regione Toscana, che ha anche affidato i lavori.

Un'infrastruttura importante per il territorio e attesa da tempo dai cittadini, per questo motivo alla consegna del cantiere è stata prevista la presenza dell'assessore regionale  assieme al sindaco.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Aveva sottratto il veicolo di una gelateria di San Casciano e nel giro di ore i carabinieri di Empoli e Scandicci lo hanno rintracciato a San Miniato
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità