Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:50 METEO:EMPOLI13°  QuiNews.net
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
martedì 09 marzo 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Draghi: «Via d'uscita dalla pandemia è vicina, il Recovery è un'opportunità per le donne»

Attualità martedì 05 gennaio 2021 ore 18:12

Sversamento di olio nel fosso di Cortenuova

Individuata in una tanica di olio da motore abbandonata sul piazzale adibito a parcheggio la causa dello sversamento nel fosso di Cortenuova



EMPOLI — Trovata la causa dello sversamento di sostanze oleose nel fosso di Cortenuova: i tecnici di Arpat hanno accertato l’avvenuto sversamento di olio da motore esausto nel terreno che è poi confluito per dilavamento nel fosso.

Per quasi tutta la loro lunghezza le sponde del fosso erano imbrattate da una sostanza scura oleosa, l’acqua era praticamente stagnante. Nell’angolo del parcheggio all’interno di una sacco nero  è stata trovava una tanica in plastica da 30 litri contenente olio esausto da motore, sdraiata sul fianco col tappo aperto da cui era fuoriuscito l’olio che aveva imbrattato il terreno circostante ed era confluito nel fosso per il dilavamento dovuto alle piogge di questi giorni.

Nelle vicinanze della tanica d’olio risultavano abbandonati anche altri rifiuti: un sacco nero contenente alcuni barattoli di vernice contaminati, diverse borse, piatti in ceramica e in plastica, un pannello in vetroresina, una batteria per auto. Un telaio metallico con 3 compressori probabilmente ad uso di automezzi pesanti di trasporto era stato abbandonato sul lato opposto del parcheggio.

I tecnici di Arpat hanno quindi contattato la Polizia Municipale per comunicare la causa dello sversamento nel fosso e per chiedere al Comune l’intervento di una ditta specializzata per la rimozione del rifiuto oleoso ed il ripristino dello stato dei luoghi.

Non è stato possibile individuare i responsabili dell’abbandono dei diversi rifiuti anche pericolosi come la tanica e l’olio esausto, la batteria per auto, i barattoli di vernice contaminati ed i compressori di un automezzo pesante di trasporto.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità