comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
EMPOLI
Oggi 20°33° 
Domani 17°28° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
lunedì 06 luglio 2020
corriere tv
Decreto rilancio, ecco le novità da sapere

Attualità venerdì 25 marzo 2016 ore 16:50

Sessanta eventi per far vivere Empoli

Presentato il calendario di appuntamenti che va da ora fino all'inizio del 2017. Ecco cosa offre la città



EMPOLI — Un calendario con oltre 60 grandi eventi per tutto il 2016 che renderà difficile trovare un weekend o una settimana senza che a Empoli non accada qualcosa.

Il ricco cartellone fatto di incontri culturali, mercati a tema, spettacoli, concerti, aperture straordinarie dei negozi è stato presentato stamani in municipio dal sindaco Brenda Barnini, l’assessore allo sviluppo economico Antonio Ponzo Pellegrini, per Confesercenti il presidente comunale Marco Carpignani e Romano Tinti, per ConfcommercioFabrizio Matucci, per Cna Susanna Belli, per Confartigianato Alberto Romaniello e per l’associazione centro storico il presidente Nicola Nardini e il vice presidente Nicola Cardinale.

Il calendario illustrato è solo una grande fotografia di un più ampio quadro che comprende moltissimi altri eventi in programma sia in varie location del centro storico, sia in altri luoghi della città e delle frazioni a cui sarà dato spazio nel corso dell’anno, molti di questi sono ancora da confermare e in divenire.

Tuttavia le decine e decine di date, suddivise in oltre 60 appuntamenti, rappresentano una panoramica non completa ma sufficiente "a far emergere – ha detto Brenda Barnini – quanto Empoli sia viva e quanto amministrazione comunale e associazioni di categoria lavorino fianco a fianco per far sì che la città sia sempre più attrattiva e interessante. Un calendario così ricco e fitto di appuntamenti è estremamente importante. E molti eventi non sono stati elencati. E’ importante la quantità, ma anche la qualità. E su questo ogni anno cerchiamo di migliorare. Il refrain che molte volte ho sentito dire in passato e cioè “a Empoli non c’è mai nulla” forse non era veritiero prima, ma posso dire con certezza che negli ultimi due anni il segnale che abbiamo dato tutti insieme a questa città e alla nostra comunità è forte e parla, ripeto, di una città viva".

Si va da Ludicomix al Beat Festival, dal mercato europeo al 150esimo di Busoni, fino alla Fashion Night, le sagre, le feste e gli incontri culturali.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità