comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
EMPOLI
Oggi 18°25° 
Domani 18°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News empolese, Cronaca, Sport, Notizie Locali empolese
martedì 22 settembre 2020
Giani
863.611
 
48.62%
Ceccardi
718.605
 
40.46%
Galletti
113.692
 
6.40%
Vigni
7.664
 
0.43%
Fattori
39.667
 
2.23%
Barzanti
16.061
 
0.90%
Catello
16.992
 
0.96%
corriere tv
De Luca: «Risultato orgoglio di Napoli e della Campania»

Attualità sabato 04 aprile 2020 ore 18:32

Cuore e mascherine per combattere il virus

Le Industrie Bitossi donano 3mila mascherine al Comune di Vinci. Da Uisp Empolese Valdelsa mille euro per l'ospedale San Giuseppe



VINCI — Stamani, le Industrie Bitossi hanno consegnato all'Amministrazione di Vinci 3mila nuove mascherine. Si tratta della terza donazione di presidi medici ricevuta dal Comune da parte delle imprese del territorio dopo quelle di Pellemoda e Hostage e di Retificio Nassi.

“L'Amministrazione comunale ringrazia le Industrie Bitossi per questo dono - dichiara l'assessore alla Salute del Comune di Vinci, Chiara Ciattini - Una piccola parte di queste saranno distribuite al personale scolastico che ancora si reca a lavoro, il resto andrà alla popolazione. E ricordiamo che nessuna famiglia sarà esclusa dalla distribuzione”.

Sull'attività di consegna dei presidi medici è intervenuto il sindaco Torchia : “E' iniziata la consegna a domicilio delle mascherine protettive. I volontari della Vab e della Misericordia le stanno recapitando a ogni domicilio. Si tratta di una operazione non semplice, sicuramente impiegheremo qualche giorno per consegnarle a tutti i residenti, ma riusciremo, grazie alle scorte acquistate dall'amministrazione comunale e alla dotazione derivante dalle donazioni effettuate dalle aziende, a soddisfare il fabbisogno della cittadinanza. Evidenzio che abbiamo già distribuito, mediante i medici di famiglia, le mascherine ai soggetti più deboli, cioè tutte le persone affette da patologie. Alla Vab ed alla Misericordia va il ringraziamento dell'amministrazione comunale”.

Sempre sul fronte della lotta al Covid-19, il comitato Uisp Empolese Valdelsa ha aderito alla raccolta fonti per l'ospedale San Giuseppe di Empoli

L'iniziativa è stata promossa dal Settore Attività Calcio e ha visto il particolare coinvolgimento attivo di arbitri e osservatori. 

"In un momento di sospensione forzata di tutte le attività sportive e ricreative - si legge nella nota dell'Uisp- il Comitato Uisp Empoli Valdelsa, con l'SdA Calcio e il suo settore tecnico arbitrale, ha fatto una donazione di 1.000 euro all'ospedale del nostro territorio con l'obbiettivo di far sentire l' ideale e concreta vicinanza a tutti coloro che, quotidianamente, mettono a rischio la propria salute per salvaguardare quella dell'intera collettività".

Livith Spa, in questo periodo di emergenza sanitaria, ha deciso di dare il proprio contributo alla comunità dando vita all’Armadillo Glass: un visore total face per la protezione degli operatori sanitari che verrà donato gratuitamente a tutti coloro ne abbiano necessità. La realizzazione del DPI in questione ha visto all’attivo tutto il team Livith attraverso il dipartimento tecnico e grazie al lavoro H24 delle nostre stampanti 3D.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca